Aleteia
mercoledì 28 Ottobre |
Santi Simone e Giuda
Stile di vita

Sei il tipo che si mette sulla difensiva?

WOMAN SENIOR

George Rudy I Shutterstock

Mathilde De Robien - pubblicato il 17/03/18

La psicologia ci permette di prendere coscienza dei nostri meccanismi di difesa. Per padre Joël Pralong, una vera spiritualità può abbattere i muri

Nel suo libro Le courage d’être soi-même (Il coraggio di essere se stessi), Joël Pralong identifica i meccanismi di difesa che agiscono nel più profondo del nostro essere e ci impediscono di essere pienamente noi stessi quando ci relazioniamo agli altri.

In un’intervista rilasciata ad Aleteia, l’autore ci offre alcuni spunti per continuare ad essere noi stessi nonostante i meccanismi radicati in noi fin dall’infanzia.

Quali sono i meccanismi di difesa di cui parla nel suo libro?

I meccanismi di difesa definiti dalla psicologia sono i comportamenti che adottiamo per proteggerci. Sono i muri che erigiamo tra il mondo, a volte crudele, e la nostra sensibilità vulnerabile.

Li abbiamo costruiti fin dall’infanzia, e in genere li troviamo in tutte le persone, nelle nostre reazioni di fronte alle avversità.

Siamo come un camaleonte che nega i propri pensieri per adeguarsi a quelli della persona che ha di fronte, un pastore tedesco che reagisce in modo aggressivo.

Questi meccanismi rivelano delle ferite e ostacolano una comunicazione autentica. Ci impediscono di essere noi stessi, ci manipolano e possono manipolare gli altri.

Quando risultano sproporzionati rispetto alla realtà, diventano veri fattori impeditivi.

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Mirko Testa
Quali lingue parlava Gesù?
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Catholic Link
7 armi spirituali che ci offrono i santi per ...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni