Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 22 Settembre |
San Matteo
home iconApprofondimenti
line break icon

La post-verità. Le emozioni al di sopra dei fatti?

WYBÓR

Shutterstock

Sebastian Duda - pubblicato il 17/03/18

La fonte della verità non è l'argomentazione razionale, ma il sensazionalismo del contenuto

La definizione “post-verità” (dall’inglese post-truth) è diventata popolare negli ultimi anni per descrivere la condizione in cui si trova la civiltà occidentale. Molti ritengono questa espressione la chiave più utile per interpretare cambiamenti politici e culturali, o perfino la trasformazione della mentalità in tutto il mondo contemporaneo.

Per questo motivo, la post-verità può essere usata come un’opzione utile per spiegare (apparentemente) fenomeni distinti, come la vittoria di Donald Trump nelle elezioni presidenziali statunitensi, il collasso dei media tradizionali e il rapido sviluppo delle reti sociali, il primato del cosiddetto “consumismo sciocco” o il progresso del “culto della celebrità”.

La definizione della post-verità

Apparentemente, il concetto di post-verità è già definito nei dizionari (è stato introdotto dai linguisti anglofoni, seguiti da altri), ed è definito come le circostanze in cui i fatti oggettivi hanno meno influenza nella formazione dell’opinione pubblica rispetto all’appello alle emozioni e alle convinzioni personali.

Ci si può chiedere ragionevolmente se la definizione “post-verità” sia la più adeguata per descrivere un fenomeno di questo tipo. La logica, ad esempio, non riconosce alcuna verità posteriore. Al suo interno ci sono solo verità o non verità (ovvero falsità).

Forse allora nella post-verità si dovrebbe trovare qualche tipo particolare di verità? Come Aristotele, abbiamo detto per secoli che la verità è la conformità dei pensieri alla realtà, e quindi si potrebbe accettare, ad esempio, che la post-verità sia sostanzialmente la verità scoperta di recente.

I più cauti diranno tuttavia che il significato di questa espressione (più o meno camuffato nelle interazioni comunicative) estremamente popolare da qualche anno si riferisce piuttosto alla parola “falsità”. È un’apparenza di verità, che vari tipi di imbroglioni che vogliono raggiungere a tutti i costi i propri obiettivi politici o di marketing cercano di utilizzare nello spazio pubblico.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Tags:
emozionisocietàverita
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
SERENITY
Octavio Messias
4 suggerimenti contro l’ansia
6
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
7
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni