Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 16 Aprile |
San Damiaan (Jozef) de Veuster
home iconSpiritualità
line break icon

La perfetta letizia esiste (e non è smettere di soffrire)

Rakesh JV-CC

padre Carlos Padilla - pubblicato il 14/03/18

Non sono più felice quando non devo rinunciare a nulla, quando non c'è sofferenza

Dio vuole che io sia felice. Mi ha messo nell’anima un desiderio immenso di ottenere una vita piena e gioiosa. Ma a volte parlo di fiducia e poi non arrivo ad averla.

Credo di confidare, di fidarmi di Dio. Lo dico con un sorriso sulle labbra quando ho confidato e mi è andata bene. Credo di confidare in Maria quando le cose vanno come voglio io, quasi come ho chiesto.

E allora sono felice, pieno. Tutto quadra. Il mio cammino è chiaro, e non cado. E allora la mia fiducia, come per magia, diventa più forte, salda come una roccia.

Ma se poi all’improvviso va tutto male? E se le cose non risultano come le volevo? Tremo. Dubito. Non confido in Dio.

Mi allontano da quel Dio che permette il mio male, la mia sofferenza. Non mi sembra più tanto buono quel Dio che non mi spiana il cammino eliminando i pericoli.

Ho una fede immatura, disposta a credere solo di fronte al successo, ma vacillante quando il cammino diventa difficile.

Gesù non mi dice che non mi accadrà mai niente di male. Non mi assicura successo nel cammino se seguo i suoi passi.

L’unica cosa che mi assicura è che non sarò mai solo e che sarà sempre al mio fianco, nella mia barca, sostenendo i miei passi vacillanti.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Tags:
gioiaperfetta letiziasofferenzavita
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
3
WIND COUPLE
Catholic Link
7 qualità per scegliere il partner secondo la Bibbia
4
FEMALE DOCTOR,
La Croce - Quotidiano
Atea e obiettrice di coscienza da 10 anni: “non ce la facev...
5
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
6
Lucandrea Massaro
“Cosa succede se un prete si innamora?”
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni