Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Le parole più potenti di Gesù sul perdono

CHRIST,CROSS,CRUCIFIXION
Condividi

Ha messo in pratica ciò che predicava

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

Uno degli insegnamenti più duraturi di Gesù sono state le sue indicazioni sul perdono. Non si è però limitato a predicare il perdono. Ha fatto un passo ulteriore, mostrando un perdono soprannaturale per i suoi nemici mentre era appeso alla croce.

È un insegnamento difficile da rispettare, ma essenziale per la vita cristiana. Il perdono è uno delle pietre miliari del cristianesimo ed era un concetto del tutto estraneo al mondo antico, fatto di vendetta e tribolazione. Faceva parte della “Buona Novella” del Vangelo che attirava tante persone alla fede.

Esaminando la nostra vita, consideriamo le parole di Gesù sul perdono per trarne ispirazione, rispondendo alla sua chiamata ad andare oltre le nostre inclinazioni naturali per mostrare l’amore di Dio per tutta l’umanità.

Ecco uno slideshow che mostra alcune delle più potenti parole di Gesù sul perdono.

(CLICCA SU “GALLERIA FOTOGRAFICA” PER GUARDARLO)

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.