Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 29 Settembre |
San Venceslao
home iconApprofondimenti
line break icon

Il desiderio di essere dèi al margine di Dio nella New Age: Lucis Trust

LUCIS TRUST

Capture lucistrust.org

Vicente Jara - pubblicato il 13/03/18

La Volontà al di sopra di tutto

Per loro Lucifero non riflette tanto il significato di Satana come avversario dell’uomo davanti a Dio, colui che fa da delatore del peccato umano alla divinità, ma la figura luciferina, prometeica, che pretende di mettersi al posto di Dio. Lucifero è l’immagine dell’uomo che desidera raggiungere la divinità da sé. È rubare a Dio la Luce, la Saggezza, perché l’essere umano si ponga sul trono divino.

Questa organizzazione presenta tuttavia un volto più gentile, che si può apprezzare vedendo quella che viene chiamata la Grande Invocazione, il mantra ritenuto essenziale per giungere a questa situazione:

“Dal punto di Luce nella Mente di Dio / Affluisca luce alla mente degli uomini / La Luce scenda sulla Terra. / Dal punto di Amore nel Cuore di Dio / Affluisca amore ai cuori degli uomini / Cristo torni sulla Terra. / Dal centro in cui la Volontà di Dio è conosciuta / Il proposito guidi le piccole volontà degli uomini / Il proposito che i Maestri conoscono e servono. / Dal centro che chiamiamo la razza degli uomini / Si realizzi il Progetto d’Amore e di Luce / E sigilli la porta dove si trova il male. / La Luce, l’Amore e il Potere ristabiliscano il Progetto sulla Terra”.

Questo mantra, essenziale nella fondazione Lucis Trust, presenta tre elementi: la Luce, l’Amore e la Volontà. A questi tre elementi corrispondono la Mente di Dio, il Cuore di Dio e la Volontà di Dio. L’Amore è stato identificato inizialmente con Cristo, che non è il vero Gesù Cristo ma il Cristo esoterico, tanto che oggi, e per essere politicamente corretti, la cosiddetta Grande Invocazione è stata modificata, potendosi mettere al posto di Cristo Buddha o chi si desidera, perché non è il Gesù Cristo dei cristiani, ma un’entità elevata, una figura simbolica ermetica.

Con questo mantra, che essi diffondono, si cerca di ristabilire un progetto trascendente e di non permettere che il male entri nel mondo. Non confondiamoci, perché tutti questi gruppi della New Age parlano di Cristo, ma è un modo per chiamare l’essere umano autocosciente, in meditazione, illuminato, come un Buddha. Non si trata del vero Gesù Cristo predicato dalla Chiesa.

È chiaro che per la Lucis Trust la cosa fondamentale è il desiderio, la Volontà, non l’Intelligenza (che è piuttosto intelligenza pratica, tecnica, espressa nella magia che pretende di esaudire tutti i desideri) né l’Amore (che non è la carità cristiana, ma una fraternità globale e collettiva). Per questo motivo non c’è vera preghiera tra i suoi membri, ma la meditazione, intesa come un mezzo, una tecnica per canalizzare l’energia.

Legata a questo nucleo volontaristico c’è la dissoluzione del cristianesimo, e con questo il fatto di raggiungere un sincretismo religioso realizzato dall’essere umano. Si dice che quando raggiungeremo l’unità tra tutti l’Occidente si fonderà con l’Oriente, il che si esprimerà in tre festività: la festa di Cristo, la Pasqua, nella prima luna di primavera, unendo l’elemento giudaico-cristiano da un lato con la festa di Buddha o seconda festività, in occasione della luna piena di maggio. In questo modo si unificano ciò che è relativo a Cristo e ciò che è relativo a Buddha, cristalizzazioni della stessa energia divina, personificazioni dell’Amore (Cristo) con l’Illuminazione (Buddha). Entrambe sono poi unificate con la terza festa, quella principale e primordiale, la festa della Volontà, nel plenilunio di giugno.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
desideriodionew age
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE FRANCIS
Gelsomino Del Guercio
10 tra le frasi e i gesti più discussi di Papa Francesco
2
PRAYING
Gelsomino Del Guercio
3 preghiere di guarigione per spezzare malefici e malattie
3
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
4
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco su Tv2000: parliamo con i nostri defunti, loro son...
5
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni