Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 29 Settembre |
San Venceslao
home iconCultura
line break icon

5 modi in cui Giovanna d’Arco era forte come qualsiasi supereroe

Jeanne d'Arc © Public Domain via Wiki Art

Jeanne d'Arc

J.P. Mauro - pubblicato il 13/03/18

4) Sosteneva coraggiosamente le sue convinzioni

Il processo contro Giovanna fu quantomeno parziale. Non le venne permessa una difesa, e l’interrogatorio si basò sull’estorsione di informazioni. Giovanna mostrò livelli eroici di forza durante tutta quella prova, credendo profondamente nella giustizia della sua causa, anche se le autorità fecero tutto ciò che era in loro potere per screditare la validità delle voci che sentiva.

A un certo punto venne minacciata di tortura se non avesse ritrattato le sue affermazioni. Giovanna disse che potevano torturarla quanto volevano perché non avrebbe ritrattato. Poi, preoccupata che la tortura potesse farle dire qualcosa per porre fine al supplizio, disse con spavalderia ai suoi tormentatori che se avesse ritrattato non avrebbero dovuto crederle, perché avrebbe detto solo bugie dettate dalla costrizione.




Leggi anche:
Potere nella Chiesa? Le donne l’hanno sempre avuto

5) La sua fede rimase salda fino alla fine

Perfino in un processo predisposto per andare contro Giovanna coloro che la interrogavano devono aver riconosciuto la purezza della sua fede. Prima che venisse portata sul rogo per essere bruciata le venne permesso di confessarsi e di ricevere la Comunione, un esempio di misericordia senza precedenti che in genere era rifiutato a quanti venivano giustiziati come eretici.

Giovanna accettò la morte di buon grado. L’Encyclopedia Britannica dice che la sua ultima richiesta fu semplicemente che venisse innalzata una croce di modo che le fiamme non le impedissero di vederla:

Un domenicano consolò Giovanna, che gli chiese di tenere in alto un crocifisso perché lei riuscisse a vederlo e a gridare le assicurazioni di salvezza così forte che le potesse sentire sopra il fragore delle fiamme. Fino all’ultimo sostenne che le voci erano inviate da Dio e non l’avevano delusa.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
eroismogiovanna d'arcoSanti
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE FRANCIS
Gelsomino Del Guercio
10 tra le frasi e i gesti più discussi di Papa Francesco
2
PRAYING
Gelsomino Del Guercio
3 preghiere di guarigione per spezzare malefici e malattie
3
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
4
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco su Tv2000: parliamo con i nostri defunti, loro son...
5
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni