Aleteia
giovedì 22 Ottobre |
San Gaspare del Bufalo
Chiesa

25 marzo: verso una Giornata Mondiale dei Cristiani d’Oriente?

SPBPA CC

Paul de Dinechin - i.Media per Aleteia - pubblicato il 13/03/18

Il prossimo 25 marzo, l’Œuvre d’Orient propone di organizzare una giornata dedicata in specie ai cristiani del Vicino Oriente. Con l’occasione della Domenica delle Palme, l’associazione invita tutti i cristiani a pregare per la pace in Medio Oriente.

L’Œuvre d’Orient è stata inizialmente fondata nel 1856 per venire in aiuto ai bambini del Libano. Due anni dopo, l’associazione era riconosciuta con personalità giuridica ecclesiastica da Papa Pio IX. Dopo 160 anni d’esistenza l’associazione, collocata sotto il patronato dell’Arcivescovo di Parigi, continua ancora a venire in aiuto ai cristiani d’Oriente.

Per mons. Ignace Joseph III Younan, Patriarca della Chiesa siriana cattolica d’Antiochia, l’organizzazione di questa giornata del 25 marzo è «molto importante per i cristiani» della Siria, del Libano, dell’Iraq e ancora dell’Egitto. Il prelato sottolinea la gioia per le popolazioni cristiane del Paese di sapere che i cristiani, «soprattutto quelli di Francia», pregheranno in quel giorno perché «la pace regni nel Vicino Oriente».

Per una più grande comunione tra cristiani

Quest’iniziativa dell’Œuvre d’Orient apre la porta alla creazione di una “Giornata Mondiale dei Cristiani d’Oriente”. Sarebbe in effetti l’occasione propizia per sensibilizzare il massimo numero di persone possibile sulla situazione drammatica che vivono intere famiglie.

Questa giornata dei cristiani d’Oriente, collocata «sotto lo sguardo di Maria», è un giorno di festa in tutta la regione del Vicino Oriente, precisa un comunicato dell’associazione. In effetti, se i cattolici celebreranno l’arrivo glorioso di Cristo a Gerusalemme, gli ortodossi faranno invece memoria dell’Annunciazione.

In Libano, la giornata del 25 marzo ha una risonanza tutta particolare, poiché la festa dell’Annunciazione, celebrata da tutti i cristiani, è diventata ufficialmente la «festa nazionale comune islamo-cristiana», per i libanesi di tutte le religioni.

In tutte le comunità che l’Œuvre d’Orient sostiene, vale a dire in Iraq, Siria, Egitto, Libano e Terra Santa (ma anche oltre il Medio Oriente), saranno lette intenzioni di preghiera e intercessioni. Questa giornata, collocata sotto lo sguardo della Santa Vergine, deve sviluppare una maggiore comunione tra le Chiese di tutto il mondo.

Concretamente, che fare il 25 marzo?

Ciascuno è invitato a partecipare a questa giornata in cui i cuori devono unirsi, più intensamente di quanto già avvenga, alle sofferenze delle popolazioni cristiane del Vicino Oriente.

Oltre alla preghiera personale, l’Œuvre d’Orient propone di associare la propria parrocchia a questo evento. Andare a dire una parola buona al parroco, per esempio, o far scivolare un’intenzione nel cuore durante la preghiera universale. E se una comunità orientale è installata nei paraggi, ciascuno può allora di propria iniziativa potrà bussare alla porta per conoscerla meglio.

Il 25 marzo gli incontri tra cristiani d’Oriente e d’Occidente devono essere promossi. Non perdiamo l’occasione!

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
ecumenismopreghiera
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
ST JOSEPH,THE WORKER CARPENTER, JESUS,CHILDHOOD OF CHRIST
Philip Kosloski
L'antica preghiera a San Giuseppe che non ha ...
DISNEY, CARTOONS
Annalisa Teggi
Arriva il bollino rosso per Dumbo, gli Aristo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni