Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 15 Gennaio |
San Cleopa
home iconStile di vita
line break icon

9 segni del fatto che la vostra vita amorosa sta attraversando una crisi

Por Valery Sidelnykov/Shutterstock

Sempre Família - pubblicato il 12/03/18

Le coppie che si rifiutano di pensare e parlare di questi argomenti viaggiano verso la fine del rapporto

“Oggi come mai la coppia e la famiglia possono gridare al mondo che l’amore esiste, che il ‘per sempre’ è una realtà possibile”. Lo pensa Rino Ventriglia, neurologo e psicoterapeuta specializzato nell’assistenza a coppie che attraversano momenti difficili. A suo avviso, basta stare attenti a certi “segnali di allarme”, ovvero a dei tratti che indicano l’esistenza di un problema nella relazione.

Una volta individuati, bisogna impedire che aumentino e lavorare anche per prevenirli, senza avere paura di chiamarli per nome. Le persone che rifiutano parlare di questi argomenti, che li nascondono, che non li considerano neanche problemi o che non nutrono la speranza che qualcosa possa cambiare si incamminano verso il fallimento del loro rapporto. Quando però si inizia a parlarne, con un terapeuta o perfino con un amico, verbalizzando con serenità il problema, la soluzione inizia a palesarsi.

Ecco i 9 segnali che Ventriglia indica come sintomi della fragilità del rapporto:

1) Quando si inizia a pensare: “Non provo niente per lui/lei. Mi sarò sbagliata/o?”

2) La famiglia-impresa: quando l’unico argomento in casa sono i compiti da svolgere e i doveri da rispettare.

3) Quando si inizia ad “annotare sul quaderno” gli errori del coniuge.

  • 1
  • 2
Tags:
amorecoppiacrisiproblemirapporti affettivi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Semplici scatti
Puoi chiamarle coincidenze ma sono carezze di...
Gelsomino Del Guercio
Etiopia, strage di cristiani nel Tigrai: dife...
SALVE REGINA
José Miguel Carrera
Un Salve Regina come non lo avete mai visto
Silvia Lucchetti
Silvia e Andrea: il nostro matrimonio stava c...
Alessandro Gisotti
Papa: prima di giudicare, guardiamoci allo sp...
FRA BENIGNO ESORCISTA
Chiara Ippolito
Il più commovente caso di liberazione: quando...
COVID
Gelsomino Del Guercio
Il prete: benedivo senza olio i malati gravi,...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni