Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 26 Febbraio |
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Volete essere dei veri francescani? Seguite i consigli di San Francesco e Santa Chiara

SAINT CLAIRE FRANCIS

Mentnafunangann I CC BY-SA 4.0 : Gianmaria Zanotti I CC BY 2.0

Chiara e Francesco di Assisi

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 09/03/18

Dal bagno di umiltà all'amore spassionato per Gesù, sino alla comprensione del grande sacrificio che ha fatto per tutti noi. Imitate i santi di Assisi!

Volete seguire un modello di vita realmente francescano? E allora per prima cosa dovreste conoscere nove lezioni che si possono ricavare dalla Passione di Cristo, scritte direttamente da San Francesco e Santa Chiara.

Sono delle vere lezioni di vita quelle riportate In “Via Crucis con San Francesco e Santa Chiara” (Ancora editrice).

1) Umili e puri

Meditazione Dagli Scritti di san Francesco

Non dobbiamo essere sapienti e prudenti secondo la carne, dice San Francesco, ma piuttosto dobbiamo essere semplici, umili e puri (…) Mai dobbiamo desiderare di essere sopra gli altri, ma anzi dobbiamo essere servi e “soggetti a ogni umana creatura per amore di Dio”.


SAINT CLARE OF ASSISI BOOK

Leggi anche:
Santa Chiara e san Francesco, amici inseparabili

2) Amare i nostri nemici

Meditazione Dagli Scritti di san Francesco

Dobbiamo avere in odio il nostro corpo, osserva il santo di Assisi, con i suoi vizi e con i suoi peccati, poiché il Signore dice nel Vangelo: Tutti i vizi e tutti i peccati «escono dal cuore». «Dobbiamo amare i nostri nemici e fare del bene a coloro che ci odiano». Dobbiamo osservare i precetti e i consigli del Signor nostro Gesù Cristo.

3) Seguire nel bene e male il buon pastore!

Meditazione Dagli Scritti di san Francesco

Questa è una “lezione” molto importante: è nei momenti più difficili che non dobbiamo voltare le spalle al Signore! Guardiamo, evidenzia San Francesco, il buon pastore che per salvare le sue pecore sostenne la passione della croce. Le pecore del Signore lo seguiranno nella tribolazione e nella persecuzione e nell’ignominia, nella fame e nella sete, nell’infermità e nella tentazione e in altre simili cose e ne ricevettero dal Signore la vita eterna.




Leggi anche:
Gli angeli custodi di san Francesco d’Assisi

4) Alza gli occhi al cielo e ama Gesù

Meditazione Dagli Scritti di san Francesco

Alza i tuoi occhi al cielo, esorta il “poverello”, poiché è un invito per noi, e prendi la croce e segui Cristo che ci precede. Poiché dopo molte e varie tribolazioni, è Lui che ci introdurrà nella sua gloria.

Ama con tutto il cuore Dio, e Gesù, suo Figlio, crocifisso per noi peccatori, e non cada mai dalla tua mente il ricordo di lui.

5) Non siate legati al denaro!

Meditazione Dagli Scritti di san Francesco

Beato l’uomo – afferma Francesco – che sostiene il suo prossimo nelle sue debolezze come vorrebbe essere sostenuto dal medesimo, se fosse in caso simile. Beato il servo che rende tutti i suoi beni al Signore Iddio; perché chi riterrà qualche cosa per sé, nasconde dentro di sé «il denaro del suo Signore, e ciò che crede di avere gli sarà tolto».




Leggi anche:
13 frasi (vere!) di san Francesco d’Assisi per la vita di tutti i giorni

6) Sii “spregevole” come il Signore

Meditazione Dagli Scritti di santa Chiara

Santa Chiara usa un linguaggio molto forte per rappresentare il sacrificio offerto da Gesù Cristo agli nella sua Passione: Vedi che il Signore per te si è fatto oggetto di disprezzo, e segui il suo esempio rendendoti, per amor suo, spregevole in questo mondo. Mira lo Sposo tuo, «il più bello tra i figli degli uomini», divenuto per la tua salvezza il più vile degli uomini, disprezzato, percosso e in tutto il corpo ripetutamente flagellato, e morente perfino tra i più struggenti dolori sulla croce.

7) Lascia guidare il tuo cuore dalla purezza

Meditazione Dagli Scritti di santa Chiara

Sono veri pacifici, sostiene la fondatrice delle Clarisse, quelli che di tutte le cose che sopportano in questo mondo, per amore del Signore nostro Gesù Cristo, conservano la pace nell’anima e nel corpo. Puri di cuore sono coloro che disprezzano le cose terrene e cercano le celesti e non cessano mai di adorare e di vedere il Signore Dio vivo e vero con cuore e animo puro.




Leggi anche:
5 aneddoti su Santa Chiara d’Assisi

8) Il dramma della croce su se stessi

Meditazione Dagli Scritti di santa Chiara

Contempla l’ineffabile carità, scrive Chiara, per la quale Cristo volle patire sul legno della croce e su di essa morire della morte più infamante. Perciò è lo stesso specchio che, dall’alto del legno della croce, rivolge ai passanti la sua voce perché si fermino a meditare: «O voi tutti, che sulla strada passate, fermatevi a vedere se esiste un dolore simile al mio».

9) La gloria del Regno Celeste

Meditazione Dagli Scritti di santa Chiara

La Resurrezione di Gesù Cristo è un messaggio di grande speranza. Così lo contempla Santa Chiara: Se con Cristo soffrirai, con Lui regnerai; se con Lui piangerai, con Lui godrai; se «in compagnia di Lui morirai sulla croce della tribolazione, possederai con Lui le celesti dimore «nello splendore dei santi» e «il tuo nome sarà scritto nel Libro della vita» e diverrà famoso tra gli uomini. Perciò possederai per tutta l’eternità e per tutti i secoli la gloria del regno celeste, in luogo degli onori terreni così caduchi.


SANTA CHIARA ASSISI

Leggi anche:
Fai entrare nella tua casa questa potente benedizione di Santa Chiara

Tags:
gesù cristopassionesan francescosanta chiara
Top 10
See More