Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 21 Aprile |
Sant'Aniceto
home iconFor Her
line break icon

Intolleranza al lattosio? Non rinunciare (sempre) al cappuccino

Shutterstock-Di oneinchpunch

Flowerista - pubblicato il 07/03/18

Un integratore ci può aiutare a non perdere il piacere del latte

Breve storia triste, non posso più bere il cappuccino.

Da quando ricordo di aver avuto possibilità di bere caffè, non c’è stata una mattina e dico una, in cui non mi sia svegliata con un buonissimo cappuccino, di quelli del bar, super cremosi e morbidi che fanno il baffo quando li bevi.

Ma purtroppo tutto questo pare essere giunto al capolinea da quando poco dopo averlo bevuto, mi ritrovavo con mal di pancia e gonfiori vari, fino a che come tutti quelli che ci sono passati ho iniziato a fare delle prove, togliendo cappuccino e latte una, due, tre mattine fino a notare che effettivamente i fastidi correlati sparivano.

Quello che a volte accade quando ci troviamo in una situazione di intolleranza al lattosio, lo zucchero presente all’interno del latte, è una ridotta produzione dell’enzima lattasi che è fondamentale per la scissione del lattosio in glucosio e galattosio, due monosaccaridi che possono essere facilmente assorbiti dal nostro organismo; senza la lattasi, il lattosio arriva nell’intestino e qui la flora batterica presente ne provoca la fermentazione le cui conseguenze possono essere mal di pancia e problemi intestinali, ma anche mal di testa e irritabilità.

Dunque una volta accertata una reale intolleranza, la prima cosa che ho dovuto fare è stata eliminare a malincuore il mio cappuccino mattutino ed ho provato a sostituirlo con il cappuccino di soia, poi quello di riso, poi il latte senza lattosio, ma niente, il cappuccino vero non si batte!

Così ho iniziato a fare una ricerca in farmacia ed ho trovato dei prodotti che per noi novelli intolleranti sonocome manna dal cielo: gli integratori di lattasi…! Morale della favola, loro fanno il lavoro sporco, digerendo per me il lattosio ed io ogni tanto posso concedermi un cappuccino come si deve.




Leggi anche:
Tutto quello che sa curare il prodigioso miele di manuka

Ovviamente è un prodotto di cui non si può abusare, ma può tornare molto utile soprattutto quando si mangia fuori casa, perchè non è sempre facile monitorare tutto quello che ci ritroveremo nel piatto ed in caso di intolleranze più severe, assumendo una compressa circa mezz’ora prima dei pasti, ci risparmieremo tutti i fastidi che deriverebbero da un eventuale presenza di lattosio nel cibo.

In farmacia ce ne sono di vari tipi, chiedete al vostro farmacista di fiducia che sicuramente saprà consigliarvi su quello giusto per voi.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
2
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La misteriosa fede per San M...
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
PADRE ALDO TRENTO
Il blog di Costanza Miriano
Se un prete si innamora di una donna. Padre Aldo racconta la sua ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni