Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 19 Ottobre |
San Luca
Aleteia logo
home iconChiesa
line break icon

Cos’è successo alla Vera Croce di Cristo?

CROCIFISSIONE CRISTO

Wikipedia

Isabelle Cousturie - pubblicato il 07/03/18

Quarta scomparsa

Nel 1187, però, la Vera Croce scomparve nuovamente, stavolta in modo definitivo, sul campo di battaglia di Hattin, vicino al lago di Tiberiade, in Galilea. I crociati l’avevano portata con loro per vincere contro il sultano Saladino ma persero la battaglia, e Gerusalemme cadde nelle mani del sultano. La Croce scomparve senza lasciare traccia. La leggenda dice che Papa Urbano III, sentendo la notizia, morì all’istante.

Dispersione

Nel 1203 il frammento conservato a Costantinopoli subì gli effetti della Quarta Crociata, partita dalla Repubblica di Venezia nel tentativo di riconquistare Gerusalemme ma che poi deviò verso Costantinopoli per rovesciare l’Impero bizantino e trovò al suo posto un Impero Romano Orientale. Le reliquie della Cappella Palatina di Pharos vennero divise tra i veneziani e il nuovo impero. Quest’ultimo, minacciato da tutte le parti e sull’orlo della bancarotta, dovette però vendere i suoi tesori. San Luigi, nel 1238, comprò due frammenti della Croce e nel 1242 altre reliquie, considerate gli strumenti della Passione (corona di spine, la Sacra Lancia, la Sacra Spugna…), conservate nella Sainte-Chapelle, costruita a questo scopo sull’Île de la Cité di Parigi. Durante la Rivoluzione Francese (1794), tuttavia, i frammenti della Croce scomparvero. Restano solo qualche frammento e un Sacro Chiodo, oggi conservati nel tesoro della sagrestia della cattedrale di Notre-Dame.

Il Lignum Crucis

Tutti i pezzi di legno distribuiti o venduti come reliquie in tutto il mondo nel corso dei secoli (soprattutto dal Medioevo) sono stati conservati in molte chiese. Secondo varie analisi, i presunti “veri” frammenti della Croce di Gesù rappresentano a livello di volume solo un decimo della Croce, mentre tutti gli altri sono stati ritenuti di origine discutibile. Ci riferiamo alle probabili reliquie come al Lignum Crucis (“legno della Croce”). Il frammento più grande è conservato in Grecia, nel monastero del Monte Athos. Altri si trovano a Roma, Bruxelles, Venezia, Gand e Parigi.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
crocegesù cristoreliquie
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Cosa intendeva Carlo Acutis quando parlava di “autostrada per il ...
2
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
3
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Gli ultimi istanti di vita di Carlo Acutis: “Chiuse gli occhi sor...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
6
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
7
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni