Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 17 Aprile |
Santa Kateri Tekakwitha
home iconStile di vita
line break icon

Quando ricorrere a un consulente matrimoniale?

DIVORCE

nd3000 - Shutterstock

Luz Ivonne Ream - pubblicato il 06/03/18

Ricorrere a una consulenza matrimoniale è una buona opzione per risolvere i conflitti e rafforzare il rapporto di coppia. Conoscete il dottor Fisch?

“Quando il vostro rapporto sta passando per un momento arido e freddo non è il momento di gettarlo via, ma è il momento di curarlo e di proteggerlo, come fareste con una piantina che vi affascina e si sta seccando. La prendete tra le mani, e anche se non provate il desiderio di farlo rimuovete la terra, togliete le foglie secche e qualsiasi erbaccia la possa danneggiare. Con pazienza le date l’acqua e le aggiungete del fertilizzante perché avete la certezza che molto presto tornerà a fiorire”. È questo il ruolo del consulente matrimoniale: aiutarvi a far sì che il vostro rapporto rifiorisca.

Tutti i matrimoni in qualche momento vivono una crisi, e questo è meraviglioso, perché è il segno del fatto che “qualcosa” si sta rompendo, sta infastidendo la relazione, oltre ad essere un invito a compiere dei miglioramenti e a crescere come coppia.

Quello che mi sembra pericoloso è che siano poche le coppie che chiedono aiuto. È soprattutto agli uomini che costa di più farlo.

Purtroppo esiste ancora un pensiero machista per cui “Nessuno mi deve dire quello che devo fare”, o ci sono coppie a cui pesano i pregiudizi del “Cosa diranno” o che si vergognano e preferiscono tacere soffrendo e vedendo il proprio matrimonio sgretolarsi a patto che nessuno se ne accorga. Non c’è nulla di più nobile o che renda più grande una persona che chiedere aiuto quando si sente piccola e vulnerabile.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
crisimatrimonio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Lucandrea Massaro
“Cosa succede se un prete si innamora?”
5
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
6
MIGRANT
Jesús V. Picón
Il bambino perduto nel deserto ci invita a riflettere
7
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni