Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

8 storie di donne che hanno meritato un Oscar

COPPOLA
Andrea Raffin - Shutterstock
Condividi

Scrittrici e sceneggiatrici riconosciute dall'Academy per il loro ingegno

Il premio per la Miglior Sceneggiatura Originale è uno dei più controversi nella cerimonia degli Oscar, perché si è sempre pensato che in questa categoria ci siano discriminazioni di genere.

Questa volta ci concentreremo però sugli aspetti positivi, su quelle donne che non solo hanno ricevuto la nomination, ma sono state anche premiate e sono riuscite a portare le loro storie sul grande schermo, nella maggior parte dei casi grazie a registi uomini, dimostrando che non si tratta di una lotta per “chi è meglio di chi”, ma di un lavoro di équipe che permette a noi spettatori di avere sia il punto di vista femminile che quello maschile di racconti che si spera ci ispirino e ci riempiano di valori.

MARION
HAP1969 (CC-BY-SA-4.0)

1. Il Campione, Frances Marion (1931)

Se vi sono piaciuti i film di Rocky, allora amerete la storia di Champ, un ex pugile che si vede consumato da due vizi, l’alcolismo e le scommesse, ma cercherà di uscire da entrambi per non continuare a deludere il figlio Dink. Champ proverà a tornare sul ring, ma le tentazioni sono forti, e la madre di Dink riappare per offrire una vita migliore a suo figlio, che nonostante tutto non vuole abbandonare il padre. Il film venne diretto da King Vidor (che volle farlo perché gli piaceva il fatto che la storia sostenesse i valori familiari e la speranza), e venne nominato anche al premio di Miglior Film. Vari i suoi remake.

Pagine: 1 2 3 4 5

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.