Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 21 Settembre |
San Matteo
home iconStile di vita
line break icon

Come praticare il silenzio nella vita quotidiana

WOMAN,ALONE,COFFEE,HOME

Bruce Mars | CC0

Krispin Mayfield - pubblicato il 27/02/18

Praticare il silenzio in un mondo rumoroso

Molti di noi faticherebbero a identificare un momento della giornata in cui sperimentano più di due minuti di silenzio. Quando non parliamo con altre persone riempiamo il nostro spazio sonoro con vari tipi di media, e con l’avvento dei podcast possiamo avere sempre qualcosa da ascoltare. Per alcuni di noi l’assenza di suono è quasi allarmante, come se ci sentissimo automaticamente costretti ad accendere radio o televisione.

Altri anelano al silenzio, ma sembra inafferrabile. Abbiamo giorni pieni di bambini rumorosi o colleghi chiacchieroni. Abbiamo persone nella nostra vita che hanno bisogno di sentirsi collegate e della nostra presenza, e sembra non esserci tempo per se stessi. Anche quando si hanno tempo e opportunità, sembra come se ci fosse sempre un’altra cosa da fare sulla lista prima di poter riposare in tranquillità.

Ci sono momenti nella giornata in cui si può integrare il silenzio se ci si fa attenzione. Se siete dei genitori che stanno a casa, potete dedicare i primi 15 minuti del pisolino dei figli a un attimo di tranquillità. Se lavorate, pensate di lasciare il telefono sulla scrivania e di uscire a fare due passi nella pausa pranzo. Prendetevi cinque minuti durante la giornata per guardare fuori dalla finestra e godervi il momento che state vivendo.

La pratica del silenzio non deve comportare necessariamente l’immobilità. Se avete sempre le cuffie nelle orecchie quando andate in palestra, pensate di lasciarle a casa una volta a settimana per fare attenzione a cosa accade dentro di voi, pensieri ed emozioni. Pensate di camminare più lentamente quando vi spostate, ad esempio dalla macchina all’ufficio, prendendovi un momento per notare il vostro corpo e i vostri sentimenti prima di buttarvi a capofitto nella giornata lavorativa. Se state a casa, trovate un punto tranquillo dove vi possiate sedere dai due ai dieci minuti senza interruzione.

Un inizio semplice per fare silenzio è spegnere i dispositivi elettronici. Una volta a settimana torno dal lavoro e preparo la cena mentre il resto della famiglia è fuori. In genere ascolterei un podcast, ma ho preso l’abitudine di cucinare in silenzio, per fare spazio ai miei pensieri e alle mie emozioni.

Una chiave per il silenzio è riconoscere che come la maggior parte delle cose positive all’inizio è difficile, ma col tempo diventa meno complicato. Altri hanno preso l’abitudine di guidare senza la radio accesa piuttosto che riempire il tempo silenzioso che si trascorre in macchina.

Mettere un timer può essere un buon modo per stare tranquilli senza preoccuparsi dell’ora. Se trascorrere almeno 20 minuti in silenzio offre molti benefici, iniziare con due-cinque minuti può avere un impatto profondo sul nostro umore e sulla nostra consapevolezza, soprattutto se questi minuti si inseriscono in mezzo alla giornata.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
contemplazionesilenziovita quotidiana
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
7
SERENITY
Octavio Messias
4 suggerimenti contro l’ansia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni