Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 12 Maggio |
home iconSpiritualità
line break icon

La risposta che mi conforta di fronte alle mie paure

PD

padre Carlos Padilla - pubblicato il 24/02/18

Commenta il certosino Augustin Guillerand: “Non dobbiamo aver paura né di noi stessi né degli altri. Bisogna guardare la vita reale faccia a faccia. Quello sguardo profondo e prolungato ce lo darà Dio. Perché Dio è in fondo a tutto” [1].

Vorrei guardare così la vita reale. Faccia a faccia. Guardare così me stesso, e gli altri. Senza paura di ciò che può accadere.

Vorrei guardare la vita come la guardava Maria. Da quel primo “Non temere” dell’angelo, Maria impara a confidare.

Commenta Benedetto XVI: “Quante volte in queste situazioni Maria si sarà interiormente riportata all’ora in cui l’angelo di Dio le aveva parlato, avrà riascoltato e meditato il saluto: «Rallégrati, piena di grazia!», e la parola di conforto: «Non temere!». L’angelo se ne va, la missione rimane, e insieme con essa matura la vicinanza interiore a Dio, l’intimo vedere e toccare la sua vicinanza” [2].

Maria custodisce tutto meditandolo nel suo cuore. Guardo Maria. Il suo sguardo mi dà sempre pace. Mi consola.

Io ho un altro sguardo e altre paure che mi turbano. Fuggo dal mio mondo interiore lasciandomi trasportare dalle onde della mia anima. Rimanendo alla superficie delle cose.

Dal mio dolore guardo Maria. Mi piacciono le parole di padre Josef Kentenich che mi esortano a percorrere questi quaranta giorni di deserto, di ricerca, di paure e di speranze:

“D’ora in poi daremo ovunque questa testimonianza: ‘Siamo di Maria. Chi dice Maria dice grazia: Rallegrati, piena di grazia, sentiamo che dice l’angelo alla Madre del Signore. Chi dice Maria dice interiorità: Maria serbava tutte queste cose e le meditava nel suo cuore. Chi dice Maria dice disposizione al sacrificio: Maria era ai piedi della croce’” [3].

Guardo Maria e penso al suo atteggiamento interiore. Piena di grazia. Senza timore. Fiduciosa. Disposta al sacrificio.

Maria sa di essere protetta da Dio nel più profondo del suo cuore di figlia. Lì medita tutto in silenzio. Lo custodisce gelosamente.

Così è possibile guardare la croce con la pace, con il cuore calmo. In mezzo alla tormenta.

Le domande impossibili restano senza risposte, ma almeno ora non voglio saperle. Perché ho fiducia. Non spaventano più il mio cuore di figlio.

E custodisco nell’anima la risposta che mi conforta sempre: Dio non mi lascia. Non scende dalla mia barca. Non si allontana dal mio cammino. Mi sostiene caricandosi la mia croce, come mio cireneo.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
diopaura
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
rosary
Aleteia
Sapete quali sono i sacramentali istituiti dalla Madonna?
7
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni