Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

8 sintomi dell’alcolizzato

George Rudy / Shutterstock
Condividi

Prendere in mano la propria vita e impedire che l’alcool ci governi è il primo passo di un nuovo stile di vita

Gravi conseguenze per la salute

La dipendenza dall’alcool ha gravi effetti sulla salute. L’intossicazione alcolica ha implicazioni di ogni tipo:

  • Cognitive: diminuzione della percezione di rischio, alterazione della percezione visivo-spaziale
  • Comportamentali: aggressività, deterioramento dell’attività lavorativa e sociale
  • Farfugliamento
  • Mancanza di coordinamento motorio, andatura instabile
  • Deterioramento dell’attenzione o della memoria
  • Coma
  • Malattie epatiche (cirrosi, epatite…)
  • Pressione arteriosa alta e problemi cardiaci
  • Perdita graduale della memoria fino alla demenza alcolica
  • Depressione
  • Pancreatite
  • Delirio per intossicazione alcolica
  • Delirio per astinenza dall’alcool
  • Disturbo psicotico indotto dall’alcool, con idee deliranti
  • Disturbo psicotico indotto dall’alcool, con allucinazioni
  • Disturbo dello stato d’animo indotto dall’alcool
  • Disturbo d’ansia indotto dall’alcool
  • Disfunzione sessuale indotta dall’alcool
  • Disturbi del sonno indotti dall’alcool

Perché bere?

Le persone che consumano alcool in modo eccessivo lo fanno per varie ragioni, e ciascuna di loro trova le proprie motivazioni o apparenti giustificazioni.

Spesso si cade nell’inganno di pensare che sia un modo efficace per affrontare l’ansia e la depressione.

Anche se può aiutare a diminuire i propri problemi a breve termine, in generale l’alcool peggiora queste due condizioni interagendo con sostanze chimiche chiamate neurotrasmettitori, che sono nel cervello e inizialmente aiutano naturalmente a combattere la depressione e l’ansia.

Tra le altre cause ci sono anche i fattori sociali, come la pressione del gruppo, lo stile di vita degli amici, la disponibilità di alcool, ecc., elementi che possono condizionare soprattutto le persone con meno personalità e valori meno solidi.

Per tutto questo, prendere in mano la propria vita è fondamentale per impedire all’alcool di prendere il controllo sulla nostra esistenza.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni