Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 22 Settembre |
San Maurizio
home iconFor Her
line break icon

12 donne fondamentali nella storia del femminismo  

ROSIE RIVETER,GIRL POWER,CARTOON

Shutterstock

Maria Paola Daud - pubblicato il 23/02/18

Santa Teresa d’Avila

In pieno XVI secolo, la fondatrice delle Carmelitane Scalze si espresse in vari libri contro la disuguaglianza che constatava nelle decisioni prese dagli uomini che detenevano il potere nella sua epoca. “Il mondo ci tiene a bada”, “Anche se noi donne non siamo brave a dare consigli, a volte azzecchiamo”, o “Non è l’epoca per scartare spiriti forti, anche se sono di donne” sono alcune delle affermazioni che questa religiosa, dottore della Chiesa cattolica, ha lasciato scritte in un momento in cui le donne erano praticamente invisibili nella società.

Suor Juana Inés de la Cruz

Public Domain

Nata a Miguel Nepantla, in Messico, nel 1648, è considerata la prima femminista del “Nuovo Mondo”. Entrò in convento visto che l’università era riservata a gli uomini, e difese fino alla morte

la parità dei sessi, come si può vedere nelle sue opere Redondillas e Hombres necios. La lettera Respuesta a Sor Filotea de la Cruz è una chiara espressione dei diritti all’educazione delle donne, così come della possibilità di essere donna e al contempo intellettuale o erudita.

Frida Khalo

FRIDA KAHLO
PD

Nata nel 1907 a Coyoacán, in Messico, è stata una nota artista che fin da piccola ha sofferto forti dolori per fibromialgia, uniti ad altri traumi dovuti a un incidente. A 18 anni era stata investita da un tram, che le aveva spezzato la colonna vertebrale in tre parti, il che la costrinse a letto per molto tempo. Questo non le impedì di esprimersi con la pittura, esprimendo il dolore fisico ed emotivo per il desiderio non realizzato di diventare madre. Per via delle sue condizioni non riusciva infatti a portare a termine una gravidanza, e questo la portò a produrre alcune delle sue opere più famose, come Henry Ford Hospital o Frida y el aborto.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Tags:
femminismo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
6
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
7
SERENITY
Octavio Messias
4 suggerimenti contro l’ansia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni