Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 20 Ottobre |
Santa Maria Bertilla Moscardin
Aleteia logo
home iconSpiritualità
line break icon

Come essere felice nell’imperfezione

padre Carlos Padilla - pubblicato il 22/02/18

Guardo il mio disordine, guardo il mio cammino, e sorrido

A volte ho chiaro quello che devo fare e mi metto all’opera. Agisco, decido, penso. E sono coerente con quello che faccio. I miei pensieri e le mie azioni sembrano andare all’unisono per un po’. C’è armonia.

Ma non dura troppo. All’improvviso sorge qualcosa che mi distrae. Che mi allontana da ciò che è importante, o da quello che credo sia la cosa che conta di più.

E mi trovo a pensare a cose diverse da quelle che desidero in realtà. Mi vedo navigare per mari che non ho sognato, o raggiungere cime a cui non ho mai pensato.

Può essere che sia il mio attaccamento alla ricchezza a rendermi debole. Quelle ricchezze del mondo che tentano la mia anima. Sono i sintomi che mi mostrano che non sono in pace con me stesso o con la vita che Dio mi dona.

Quali sono le mie ricchezze? Cosa mi intristisce e mi tenta in questo mondo che bussa alla porta del mio cuore?

Vado di fretta. Nascono le paure. Non sono libero come desidero e mi pesano le catene. Sono legato alla mia vita.

Mi fa paura non essere fedele a quanto ho intrapreso. O smettere di sognare cose grandi per la mia vita. O pensare che vada bene sprecare i miei giorni servendo senza che nessuno lo valorizzi. E tremo.

La vita è molto breve. O può essere troppo lunga. In base a come si guarda. Voglio possedere tutto ciò che mi tenta. Il cielo e la terra. L’eternità e il presente. L’amore e il potere. La giovinezza e tutti i sogni. Mi vedo disordinato dentro. Pieno di desideri.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
felicità
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Cosa intendeva Carlo Acutis quando parlava di “autostrada per il ...
3
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
4
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
5
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Gli ultimi istanti di vita di Carlo Acutis: “Chiuse gli occhi sor...
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
CONFESSION, PRIEST, WOMAN
Gelsomino Del Guercio
Segreto, psicologo e assoluzione: 3 consigli per una corretta Con...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni