Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

Iscriviti alla Newsletter

Aleteia

Dopo la nevicata gli è apparso Gesù sul cofano della macchina

Condividi

Uscendo da casa sua, padre Franck Javary, sacerdote della parrocchia di Bagneux (Alta Senna) ha fatto una scoperta sorprendente sul cofano della sua Clio.

Con le precipitazioni nevose di questi ultimi giorni, pupazzi di neve e sculture di ghiaccio di ogni genere sono comparsi nei giardini dell’Île de France. Giovedì mattina un misterioso artista ha scelto di riprodurre l’immagine di Cristo sul cofano della Clio di padre Javary. Immaginatevi la sua sorpresa e la sua meraviglia quando il prete si vide apparire un Gesù nevoso: lo sconosciuto non avrebbe potuto scegliere un posto migliore! Contattato da Aleteia, il prete “sospetta” divertito uno dei suoi parrocchiani e riconosce “un vero talento”.

L’opera, certamente, è effimera, ma realizzata «per la gloria di Dio». Padre Javary ha pubblicato questa foto su Facebook con la didascalia: «Miracolo a Bagneux: tutt’a un tratto Gesù è apparso sul cofano della mia Clio. Non ho il cuore di mettere in moto». Un post che non ha mancato di suscitare reazioni entusiaste e ammirate da parte degli internauti.

La sculpture du Christ en neige sur la Clio du curé de Bagneux.

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni