Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 29 Novembre |
San Francesco Antonio Fasani
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

La malattia non la fa più parlare, ma è ancora un avvocato di successo

SARA AHLIN DOLJAK

LOJZE GRČMAN

Lojze Grčman - Aleteia Slovenia - pubblicato il 13/02/18

Le ore che avete trascorso insieme all’ospedale l’estate scorsa vi hanno avvicinati, vero?

In tutti questi anni non ho voluto vedere la presenza tranquilla di Bojan al mio fianco. Ha continuato a farmi sentire il suo amore, il suo sostegno. Ci sono stati momenti in cui ha dovuto usare parole forti per scuotermi.

Abbiamo percorso questa strada insieme. Ero troppo assorbita nella mia professione, in come “sopprimere” la mia malattia; c’era ben poco tempo per noi. Serve molto coraggio, che prendo dal mio amore per Dio e quindi per mio marito. Metto il nostro matrimonio nelle mani di Dio.

Come affrontano la malattia i tuoi figli?

Hanno 11 e 13 anni e stanno crescendo con la malattia. Hanno un intuito molto spiccato e sanno esattamente quando ho bisogno di riposare o mi serve aiuto per qualcosa. Mi aiutano molto e sono indipendenti. Svolgono qualsiasi compito domestico. Preghiamo insieme, parliamo molto… nella nostra famiglia non ci sono argomenti tabù.

Quali sono i tuoi obiettivi personali per il 2018?

A giudicare dagli ultimi giorni del 2017 e dai primi di quest’anno, credo che il 2018 sarà un pellegrinaggio di pazienza e gratitudine. Credo che la vita mi stia chiamando a una maggiore fiducia e a una testimonianza più gioiosa.

Le parole di Sara sulla lavagna scrivi-e-cancella:

La diagnosi della sclerosi multipla non è la fine.
Per me è stata un avvertimento
a smettere di sforzarmi tanto per l’aspetto materiale della professione legale.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
avvocatomalattiasclerosi multipla
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni