Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 27 Luglio |
Santi Gioacchino e Anna
home iconSpiritualità
line break icon

5 modi per festeggiare (davvero) il Martedì Grasso

Michelle Schrank | CC BY 2.0

Annabelle Moseley - pubblicato il 13/02/18

Le tradizioni abbondano. Eccone alcune, dai pancake alla preghiera

Molti cattolici trascurano il significato speciale del giorno che precede il Mercoledì delle Ceneri, considerandolo al massimo l’ultimo giorno del Carnevale, il Martedì Grasso, da festeggiare.Ci sono tuttavia dei modi splendidi per celebrare degnamente questo giorno, approfondendone il significato attraverso antiche tradizioni. Scegliete quello che vi si addice di più!

1) Mangiate frittelle! Farlo è diventato popolare in molte zone del Regno Unito e dell’Irlanda fin dal Medioevo, visto che il giorno prima del Mercoledì delle Ceneri era un momento tradizionale per consumare le riserve di burro, latte e uova, a cui spesso bisognava rinunciare in Quaresima. I bambini andavano di casa in casa cantando o recitando poesie in cambio di frittelle. E allora servitevi, sapendo che facendolo state vivendo la vostra eredità cattolica!

2) Cercate l’assoluzione. Il giorno prima del Mercoledì delle Ceneri è un’ottima occasione per confessarsi e prepararsi all’inizio della Quaresima. Se non riuscite a confessarvi, fate un esame di coscienza, e poi decidete a cosa rinuncerete in Quaresima. Cercate di tenere sempre a mente le vostre motivazioni e di chiedere a Dio con fervore di benedire il vostro sacrificio.

  • 1
  • 2
Tags:
carnevalemercoeldì delle ceneri
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni