Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 22 Maggio |
San Cristoforo Magallanes e compagni
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

Anche i pedofili avevano la loro “Bibbia 3.0”: 36 persone denunciate e arrestate

PEDOFILIA

Shutterstock

Gelsomino Del Guercio - Aleteia Italia - pubblicato il 12/02/18

Agli indagati è stato contestato anche l’annientamento psicologico delle ragazzine delle foto e dei video: il loro obiettivo era anche quello di mettere in atto molestie e creare una gogna mediatica, grazie all’identificazione delle vittime (Salerno Today, 12 febbraio).


LITTLE,BOY,TABLET

Leggi anche:
Nel mondo un utente di internet su 3 è un bambino

Troppa omertà

«La cosa più drammatica – dice don Fortunato Di Noto, fondatore di Meter – è che stiamo parlando di una mole impressionante di foto e video di minorenni italiani e stranieri», sottolinea il sacerdote siciliano.

«Ma ciò che si occulta nel deep web, come in questo caso, non è un novità! Fino ad ora nessuno si era degnato di denunciare questo scempio, questa tragedia. Nel caso particolare di questa inchiesta in tanti sapevano e hanno taciuto. La Polizia postale ora sta indagando di più, approfondendo questo tristissimo fenomeno che tocca i nostri minori italiani e non solo. Dovec’è un bambino, un minore è necessario che ci muoviamo tutti, senza sosta, senza tentennamenti!» (www.webmarte.tv, 12 febbraio).

  • 1
  • 2
Tags:
lotta alla pedofiliameterpedofiliapedopornografia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni