Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 19 Aprile |
Beata Savina Petrilli
home iconStile di vita
line break icon

10 santi che hanno vissuto in case piccolissime molto prima che diventasse di moda

Shutterstock

padre Michael Rennier - pubblicato il 05/02/18

Ecco i motivi per abitare in piccoli spazi

Le case piccole ora sono di moda, e mi affascinano. Voglio davvero costruirne una nel cortile sul retro per i miei figli. Ammetto che nel mio caso le motivazioni potrebbero non essere totalmente innocenti, ma la maggior parte delle persone è attirata da questo tipo di abitazioni perché sono ecologiche, economiche da costruire e favoriscono uno stile di vita più semplice.

Non tutti sono d’accordo. Leggevo l’altro giorno che i millennials giovani e ricchi vogliono vivere in case enormi e massicce, ma penso che alla maggior parte di noi basterebbe meno.

Per alcuni anche le dimensioni di una tipica casa dei sobborghi sono eccessive. Vogliono vivere liberi da debiti e da tanti possedimenti e curare lo stile, e onestamente non so perché non abbiamo pensato prima a tante di queste cose. Possiamo vivere in case sugli alberi, container e cupole geodetiche in mezzo a foreste incontaminate – qualsiasi sogno da bambino.

C’è però una categoria per la quale il “movimento delle case piccole” non è così nuovo o poco familiare, anche se forse non era esattamente di moda quando era viva. Queste persone hanno vissuto entusiasticamente in condizioni insolitamente umili e per secoli. Stiamo parlando dei santi.

Ecco 10 santi che hanno vissuto in case molto piccole ben prima che diventasse di moda:

Santa Rose-Philippine Duchesne

Rose si trasferì nell’area di St. Louis (Stati Uniti) nel 1818 e aiutò a fondare un convento. Il convento non era una piccola abitazione, visto che ospitava molte donne, e Rose sembra averlo trovato troppo vasto e dispersivo. Ridusse quindi il suo spazio personale a un ripostiglio sotto le scale in corridoio. In una rara concessione al lusso si fece un letto di paglia, l’unica cosa che entrasse in quella stanzetta.

Sant’Antonio del Deserto

Tutto ciò che voleva Antonio era stare da solo. Andò a vivere nel deserto per pregare, ma altri monaci lo trovarono e si trasferirono per stargli vicino, e allora se ne andò dal monastero che aveva accidentalmente fondato perché “era troppo bello” (o avrà detto qualcosa del genere). Alla fine trovò una piccola abitazione a breve termine sigillandosi in una tomba.

Giuliana di Norwich

Giuliana visse nel XIV secolo, e trascorse la maggior parte della sua vita in una stanzetta nel muro della chiesa locale. Non c’è neanche una porta.

San Simone Stilita

Simone era il più grande sostenitore delle piccole abitazioni. Per 37 anni ha vissuto sulla cima di una colonna, dalla quale non si è mai spostato.

San Cutberto

Cutberto cercava senza sosta una piccola casa, e rimase estasiato quando trovò una piccola isola deserta al largo dell’Inghilterra. Lì costruì una casetta e la circondò con un muro e fossato. C’era solo un foro nel muro, e occasionamente, se proprio voleva socializzare, poteva parlare a un visitatore attraverso di esso.

  • 1
  • 2
Tags:
modaSanti
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
5
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
6
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
7
MIGRANT
Jesús V. Picón
Il bambino perduto nel deserto ci invita a riflettere
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni