Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 28 Gennaio |
San Tommaso d'Aquino
home iconStorie
line break icon

Quando un parroco soccorre la fiorista del quartiere

FLOWERS SHOP

Ulule

Agnès Pinard Legry - pubblicato il 02/02/18

Parroco a Notre Dame du Travail, nel XIV arrondissement, padre Potez ha invitato i suoi parrocchiani a sostenere una fiorista del quartiere sull’orlo del fallimento. Testimonianza.

Sono parroco in una comunità dedicata a Notre-Dame del Lavoro, mica san Bruno o santa Brigitta! Va dunque da sé che ci siamo messi in moto per venire in aiuto a una commerciante del quartiere.

Così, con humour e giustizia padre François Potez, parroco di Notre-Dame du Travail, ha spiegato ad Aleteia. Perché la storia di Véronique è prima di tutto quella di una commerciante coraggiosa e pienamente immersa nella vita del suo quartiere.

Tutto comincia il 14 luglio 2015. Quella notte degli spacciatori distrussero il suo negozio di fiori a colpi di bottiglie Molotov, perché la sua presenza guastava il loro business. Véronique dovette allora chiudere bottega per quattro mesi.

Poi ha potuto riaprire, ma con un buco terribile che l’assicurazione non ha coperto – spiega padre Potez –. Quando sono andato a trovarla, la sua tristezza mi ha profondamente toccato. Mi ha detto che se non avesse trovato i fondi necessari prima dell’inizio di febbraio avrebbe dovuto chiudere i battenti e si sarebbe trovata senza un tetto sopra la testa.

«I parrocchiani hanno reagito magnificamente»

Una situazione intollerabile, per il parroco. Di colpo domenica scorsa, durante l’omelia, decise di invitare i parrocchiani ad andare al suo negozio, l’Atelier des Fleurs (rue Pernety) per sostenere Véronique comprando un bouquet, una pianta o anche solo un fiore.

Anche la questua di quella messa è stata interamente devoluta a lei – spiega il prete, colpito dalla reazione dei parrocchiani –. Hanno reagito magnificamente dando prova di grande generosità, sia nella questua sia dopo la messa: parecchi di loro sono andati di corsa da Véronique per comprare qualcosa, le hanno svaligiato il negozio! E tornano da lei regolarmente a informarsi, cosa ugualmente importante. Fa bene essere sostenuti nei momenti difficili.

È stata lanciata anche una colletta online. È stato raggiunto un po’ più del 90% dell’obiettivo – 10mila euro –.

È bellissimo vedere tutta questa mobilitazione sui social network; abbiamo avuto anche un articolo su Le Parisien,

ricorda il sacerdote. Una mobilitazione tanto più bella in quanto Véronique non è cristiana.

La Chiesa non è riservata ai cattolici, non è solo “i cattolici che parlano con i cattolici”! La nostra parrocchia è al servizio di un quartiere, di una comunità di cui Véronique fa parte. Il nostro dovere è di testimoniare l’amore di Cristo, e questo amore dobbiamo mostrarlo con i fatti.

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Tags:
comunita
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
Claudia Koll Vieni da me Rai1
Silvia Lucchetti
Claudia Koll: ho pregato tanto per mio figlio malato e ho ricevut...
5
WOMAN,OUTSIDE,BORED
Gelsomino Del Guercio
Soffri di accidia? Scoprilo e segui i rimedi di un monaco del IV ...
6
BRUISED CORTO ANIMATO ROK WON HWANG
Catholic Link
Corto animato: abbracciami, Signore, perché nel dolore voglio rif...
7
messe avec masques
Lucandrea Massaro
Cambia di nuovo il Rito della pace durante la Messa
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni