Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 15 Gennaio |
San Cleopa
home iconPerle dal Web
line break icon

«Padre, io in chiesa non ci vado più»

WOMAN,MASS

Catholic Diocese of Saginaw | CC BY-ND 2.0

Vianney de Villaret - pubblicato il 02/02/18

Una storiella condivisa da un parroco angioino ci permetterà forse di ricentrarci sull’essenziale.

Chi non è mai incappato nel coro che prende le stecche, nel prete che si parla addosso o nel vicino di posto che smanetta con lo smartphone? Per alcuni la tentazione di piantarla lì e di chiudere con la Chiesa definitivamente è forte. È padre Matthieu Lefrançois, parroco di Saint-Antoine Saint-Serge ad Angers, ad aver trovato sulla pagina Facebook “Église Catholique de Guinée e ad aver adattato un testo che ci invita a guardare a Cristo.

Un giovane va dal parroco e gli dice:

– Padre, io in chiesa non ci vado più.

Il prete gli domanda:

– Ah. E puoi dirmi perché?

Il giovane risponde:
– Gesù mio! Qui vedo una sorella che sparla di un’altra sorella; lì un fratello che non legge bene; il coro litiga sempre e stona; durante la messa la gente guarda il cellulare, senza parlare del comportamento egoistico e altero fuori dalla chiesa…

Il prete gli dice:

– Hai ragione. Ma prima di lasciare definitivamente la Chiesa vorrei che tu mi facessi un favore: prendi un bicchiere pieno d’acqua e fa’ tre giri della chiesa senza versare a terra neanche una goccia d’acqua. Dopo potrai andartene.

Il giovane disse fra sé e sé: «E che ci vuole?».

E fece i tre giri come il prete gli aveva domandato. Quando ebbe finito tornò a dire:

– Padre, ho fatto.

Il prete gli chiese:

– Mentre stavi facendo i giri col bicchiere hai notato che una suora stava sparlando di qualcuno?

E il giovane:

– No.

– Hai visto che alcuni stavano con lo smartphone in mano?

Il giovane:

– No.

– Sai perché? Eri concentrato sul bicchiere per non versarne l’acqua. E vedi… nella nostra vita è lo stesso. Quando il nostro cuore si focalizza su Gesù Cristo non abbiamo tempo di badare agli errori della gente. Chi lascia la Chiesa a causa dei cristiani ipocriti certamente non c’è mai entrato per Gesù.

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Tags:
parrocchiastorie
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri fi...
Gelsomino Del Guercio
Il viaggio nell’Aldilà di Gloria Polo: Gesù m...
Arthur Herlin
Bella, talentuosa, sicura di sé, 26 anni...la...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri fi...
COMPUTER SCREEN
Gelsomino Del Guercio
Avete condiviso questo messaggio del Papa? È ...
Maria Paola Daud
Preghiere a 4 patroni delle cause impossibili...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni