Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 18 Giugno |
San Gregorio Barbarigo
home iconChiesa
line break icon

Un mese di febbraio particolare per i cattolici

Wikipedia

Salvador Aragonés - pubblicato il 01/02/18

Quest'anno il Mercoledì delle Ceneri coincide con il giorno di San Valentino, ma c'è molto di più

Febbraio spicca per il fatto di essere il mese in cui inizia la Quaresima con il Mercoledì delle Ceneri. La Quaresima è preceduta dalla celebrazione del Carnevale.

Il 2 febbraio, 40 giorni dopo il Natale, si celebra anche la festa della Vergine della Candelaria, che segna ufficialmente la fine del periodo natalizio.

Ma ci sono molte altre feste.

1° febbraio: Santa Brigida di Kildare o d’Irlanda (451-525). Religiosa irlandese e fondatrice, era la figlia di un re pagano e di una schiava cristiana. Il suo convento adotta la regola di San Cesareo, assunta poi da vari conventi irlandesi. Per predicare portava una croce caratteristica. È morta a Kildare ed è patrona d’Irlanda.

2 febbraio: Festa della presentazione del Signore al tempio e della purificazione di Maria Santissima. Più nota come festa della Vergine della Candelaria, è stabilita nel Vangelo. Maria rimase a casa 40 giorni, come prescriveva la Legge, e quando uscì andò al Tempio di Gerusalemme per offrire suo figlio Gesù e purificarsi. Maria non aveva bisogno di purificazione, perché era nata Immacolata, ma rispettò la Legge. È patrona delle Isole Canarie.

3 febbraio: San Biagio, vescovo e martire (?-316). Fu medico e vescovo di Sebaste, diocesi situata in Armenia. Subì il martirio all’epoca dell’imperatore Diocleziano. Il suo culto si diffuse in tutto l’Oriente e anche in Occidente. È patrono dei medici otorinolaringoiatri e di quanti soffrono di dolori alla gola. La tradizione narra che una donna chiese l’intercessione di San Biagio quando al figlio rimase incastrata una spina di pesce in gola e il bambino guarì. È anche patrono della Repubblica del Paraguay e di molte città del mondo. Per quel giorno esiste un rito per curare il mal di gola.

4 febbraio: San Giovanni de Brito, missionario e martire (1647-1693). Portoghese, da bambino venne guarito da una malattia in modo miracoloso grazie all’intercessione di San Francesco Saverio. Eccezionalmente venne ammesso molto giovane tra i gesuiti e fu inviato come missionario in India, dove volle vivere come i locali, accettando tutti i loro costumi e la loro lingua, guadagnandosi la simpatia di tutte le classi sociali. Morì martire accusato di insegnare dottrine non originarie dell’India.

5 febbraio: Sant’Agata, vergine e martire (230-251). Nacque a Catania, e all’epoca dell’imperatore Decio il proconsole della Sicilia, Quinziano, voleva farla sua. Non riuscendoci perché la ragazza aveva consacrato la sua verginità a Cristo, la mandò in un postribolo, ma miracolosamente si mantenne vergine. Il proconsole, infuriato, ordinò che le venissero tagliati i seni. Morì bruciata sui carboni ardenti. È venerata in tutta la Sicilia, e si dice che un anno dopo la sua morte l’Etna eruttò, e quando si invocò la protezione di Agata la lava si fermò. Per questo viene invocata per prevenire fuoco, fulmini ed eruzioni vulcaniche.

6 febbraio: Santa Dorotea, vergine e martire (III secolo). Si rifiutò di offrire sacrifici agli dei e venne torturata per ordine del prefetto Saprizio, che inviò due sorelle, Crista e Callista, che avevano apostatato dal cristianesimo, per convincere Dorotea. Quest’ultima, però, convinse le due sorelle a tornare alla religione cristiana, cosa che fecero. Venne decapitata, e mentre si recava al martirio incontrò Teofilo, che le chiese ironicamente di portare mele e rosa “del giardino del suo Sposo”. E così lei fece: mentre pregava, un bambino portò a Teofilo tre rose e tre mele, anche se si era in pieno inverno. Di fronte a quel miracolo Teofilo si convertì al cristianesimo.

7 febbraio: Beato Pio IX (1792-1878). È stato il Papa con il pontificato più lungo della storia, 32 anni. A 48 venne creato cardinale, e sei anni dopo eletto Papa. Nel suo pontificato spicca la fine dello Stato Pontificio, con la caduta di Roma in mano alle truppe del Regno d’Italia. Creò il quotidiano L’Osservatore Romano per difendere il Papa e la Chiesa di fronte all’anticlericalismo regnante in Italia. Tra i suoi documenti spicca soprattutto il Syllabus errorum, in cui si condannano le dottrine contrarie al Vangelo che proliferavano all’epoca. Condannò la Massoneria, convocò il Concilio Vaticano I (1879-1880) e proclamò il dogma dell’Immacolata Concezione della Vergine Maria (1854) – ovvero la sua nascita senza peccato originale – dopo aver consultato tutti i cardinali, arcivescovi e vescovi.

8 febbraio: San Girolamo Emiliani, fondatore (1486-1537). Religioso italiano che fondò la congregazione dei Chierici Regolari di Somasca, iniziò la carriera militare e fu fatto prigioniero dai francesi, dai quali poi riuscì a liberarsi. Dopo aver contratto delle forti febbri, tipiche all’epoca, guarì e cambiò la sua vita, dedicandosi alla cura degli orfani e dei malati incurabili negli ospedali. È patrono degli orfani.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Tags:
quaresimaSanti
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
conduttore rai 1 diventa prete
Gelsomino Del Guercio
Addio al giornalismo: Fabrizio Gatta, il volto noto di Rai1, dive...
3
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
6
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
7
ANDREA BOCELLI FATIMA
Paola Belletti
Andrea Bocelli a Fatima: “Maria è il percorso obbligatorio ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni