Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

La magnifica collezione di automobili dei Papi

Nel 1980, durante la sua visita in Francia, il Papa è salito a bordo della celebre Citroën SM, vettura ufficiale dei Capi di Stato francesi.
Condividi

Il 33esimo Festival dell'Automobile apre i battenti mercoledì prossimo agli Invalides, a Parigi. Con l'occasione, un'esposizione di “concept-car” sarà proposta ai visitatori. Un ramo nel quale da sempre si distingue il Vaticano

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

Dalla portantina di Leone XIII alla Renault 4L passando per la Citroën SM, ecco in galleria alcune delle «immatricolate concezioni: un Papa sopra, sedici sottopapi sotto» – come amava dire Michel Colucci.

Cliccate sulla galleria per scoprire le più belle papamobili:

Cliccate sul video qui sotto per vedere Giovanni Paolo II scarrozzato per le strade di Parigi a bordo della superba Citroën SM.

Per scoprire alcuni dei veicoli pontifici, conservati nel padiglione delle carrozze dei Musei Vaticani, recatevi sul sito dei Musei.

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.