Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 30 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconChiesa
line break icon

Cosa bisogna sapere sulla splendida festa della Candelora

MOIRENC Camille | hemis.fr | Hemis

Philip Kosloski - pubblicato il 01/02/18

Anche se non è molto celebrata, mantiene una ricca tradizione della Chiesa

Se contate 40 giorni dopo la celebrazione del Natale arrivate al 2 febbraio. Fin dalle origini, la Chiesa ha deciso per questo giorno una festa speciale, ed è l’ultimo giorno in cui Gesù appare bambino nel calendario liturgico prima della celebrazione della Quaresima.

La festa ha molti nomi diversi nella Chiesa cattolica romana. È stata definita festa della Presentazione del Signore, festa della Purificazione della Beata Vergine Maria e, più familiarmente, Candelora. Ogni nome ne sottolinea un aspetto diverso.

In primo luogo, si chiama festa della Purificazione della Beata Vergine Maria per via di un’antica legge mosaica spiegata nel Levitico:

Quando i giorni della sua purificazione per un figlio o per una figlia saranno compiuti, porterà al sacerdote all’ingresso della tenda del convegno un agnello di un anno come olocausto e un colombo o una tortora in sacrificio di espiazione. Il sacerdote li offrirà davanti al Signore e farà il rito espiatorio per lei; essa sarà purificata dal flusso del suo sangue (Levitico 12, 6-7).

Maria, essendo una fedele ebrea, rispettava la legge e fece ciò che le veniva richiesto. Dopo 40 giorni andò dal sacerdote con la dovuta offerta per essere dichiarata “purificata”.

La celebrazione liturgica è anche chiamata festa della Presentazione del Signore, e anche in questo caso corrisponde all’antica pratica ebraica di presentare il primogenito a Dio.

Ogni essere che nasce per primo da ogni essere vivente, offerto al Signore, così degli uomini come degli animali, sarà tuo; però farai riscattare il primogenito dell’uomo (Numeri 18, 15).

Come risulato, Maria e Giuseppe portarono con loro Gesù, come narra San Luca:

Quando venne il tempo della loro purificazione secondo la Legge di Mosè, portarono il bambino a Gerusalemme per offrirlo al Signore, come è scritto nella Legge del Signore: ogni maschio primogenito sarà sacro al Signore (Luca 2, 22-23).

San Luca riferisce che nel tempio la Sacra Famiglia incontrò un uomo anziano di nome Simeone, e quello che disse costui è il motivo per il quale la festa è chiamata Candelora:

Ora lascia, o Signore, che il tuo servo
vada in pace secondo la tua parola;
perché i miei occhi han visto la tua salvezza,
preparata da te davanti a tutti i popoli,
luce per illuminare le genti
e gloria del tuo popolo Israele

(Luca 2, 29-32)

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
candelorafestagesù cristomaria
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
Timothée Dhellemmes
Seconda ondata di Covid: in Europa il culto c...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni