Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Cristoforo Colombo e il vero nome della Niña

Condividi

Una mostra sul “Voto Colombino” mostra l’inaspettato collegamento tra il Poverello d’Assisi e la scoperta dell’America

Un’altra sala è dedicata esclusivamente al “Voto Colombino”, e vi si scopre che la caravella Niña si chiamava in realtà Santa Clara per la devozione che i marinai dell’epoca avevano per Santa Chiara. La caravella venne fatta costruire nel 1488 dall’armatore Juan Niño, uno dei grandi sostenitori di Colombo, che le ha dato il nome con il quale è passata alla storia.

Chissà se Santa Chiara avrà patrocinato dal cielo la protezione della nave e del suo equipaggio durante la terribile tempesta, per poi ricevere il suo omaggio al monastero di Moguer! Ad ogni modo, sembra chiaro che anche l’opera fondata dal Poverello d’Assisi ha fatto la sua parte nella scoperta dell’America…

Diocesi di Huelva

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni