Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 21 Aprile |
Sant'Anselmo d'Aosta (e di Canterbury)
home iconStile di vita
line break icon

5 dritte per smettere di essere esauriti a lavoro

Shutterstock

Javier Fiz Pérez - pubblicato il 31/01/18

La chiave per il trattamento efficace della sindrome di burnout è individuarlo nelle sue prime fasi, per cui prima si lavorerà sul problema dopo averlo identificato, prima si sarà in grado di tenerlo sotto controllo.

Ovviamente l’iniziativa relativamente al trattamento può provenire sia dal lavoratore che dall’impresa o istituzione per la quale lavora, per cui è importante che ci sia una buona comunicazione tra le parti e che si stabiliscano i meccanismi necessari per individuare questo tipo di casi fin nelle prime fasi, senza dimenticare che il miglior criterio per trattare questo tipo di sindromi è eliminarlo andando alle cause di fondo, senza limitarsi al miglioramento dei sintomi negativi prodotti da queste cause.

La maggior parte delle cause è collegata alla cattiva organizzazione interna da parte dell’impresa e soprattutto ai modelli non corretti da parte dell’organizzazione in relazione ai collaboratori.

In sintesi, si tratta di problemi sia di contenuto (lavoro eccessivo, disorganizzazione…) che di forma (modo di comunicare con le persone). Chiarito questo, possiamo vedere alcuni punti efficaci per trattare i sintomi esteriori del burnout.

Shutterstock

1. Tecniche di rilassamento

In primo luogo, le tecniche di rilassamento come le meditazioni guidate o l’ascolto di musica rilassante hanno dimostrato ampiamente la propria efficacia per ridurre l’ansia e migliorare il modo in cui i lavoratori affrontano la sindrome di burnout.

Questo tipo di pratiche farà sì che il lavoratore affronti i problemi in modo molto più positivo e produttivo.

Shutterstock-Marcin Balcerzak

2. Stretching

In secondo luogo, non bisogna dimenticare l’aspetto fisico del problema. Lo stress e il burnout tendono a generare tensione muscolare in determinate zone del corpo, come le spalle o il collo, il che a medio e lungo termine può portare alla comparsa di contratture muscolari, ernie del disco e altri tipi di lesioni, aggravando la situazione.

Per questo è importante svolgere determinati stiramenti ed esercizi antistress come parte della routine quotidiana (e se possibile anche della routine lavorativa).

  • 1
  • 2
Tags:
burnoutstress
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
2
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La misteriosa fede per San M...
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
PADRE ALDO TRENTO
Il blog di Costanza Miriano
Se un prete si innamora di una donna. Padre Aldo racconta la sua ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni