Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 13 Maggio |
Santa Giuliana da Norwich
home iconNews
line break icon

10 cose su Steven Spielberg che (forse) non sapete

Gage Skidmore-CC BY-SA 3.0

Ramón Monedero - pubblicato il 26/01/18 - aggiornato il 26/01/18

6. Un ragazzo fuori dal coro

Negli anni in cui Spielberg si aprì un varco nell’industria, le droghe erano molto diffuse. È certo che Spielberg abbia avuto moltissimi amici all’epoca, appartenenti sicuramente a ogni tipo di ambiente, ma non si sa che abbia mai preso alcun tipo di droga.

In questo senso, Spielberg era un regista atipico: non si drogava e non aveva compagnie sospette – pensava solo ai film. Era quella la sua droga.

Fino a Schindler’s List si è sempre definito una persona “apolitica” e “a-religiosa”, ma girando il film che gli ha fatto vincere il suo primo Oscar è cambiato tutto. Non solo si è riconciliato con le sue radici ebraiche, ma è anche diventato una persona molto più attiva a livello politico. Da allora non ha mai nascosto la sua preferenza per il Partito Democratico, del quale è anche un generoso sostenitore.

8. Sul sesso

Per anni Spielberg ha rifiutato di mostrare atti sessuali sullo schermo, comprendendo che si tratta di un momento di estrema intimità e che mostrarlo sarebbe stato giustificato molto raramente. Le occasioni in cui lo ha fatto si contano sulle dita di una mano, e in quei casi ha sempre avuto una giustificazione piuttosto chiara.

9. Amore per la musica classica

Da bravo ragazzo atipico della sua epoca, la musica che gli piaceva era quella classica. È per questo che il suo rapporto con il compositore John Williams è stato tanto ricco e fruttuoso. Con Williams ha lavorato in tutti i suoi film, a eccezione de Il Colore Viola, Il Ponte delle Spie e Ready Player One.

Nel primo caso Spielberg e Williams hanno concordato di cedere le redini della colonna sonora a un musicista di colore, nel caso specifico Quincy Jones, nel secondo Williams ha avuto un problema di salute che lo ha messo temporaneamente fuori gioco e Spielberg, su consiglio di Williams, ha scelto Thomas Newman, figlio di Alfred Newman, uno dei musicisti preferiti di Williams.

In Ready Player One, che sta per uscire, Williams, che ha 84 anni, aveva troppo lavoro alle spalle (la colonna sonora de Gli Ultimi Jedi e The Post), e quindi si è optato per Alan Silvestri. L’aspetto curioso è che la prima volta in cui Spielberg ha ascoltato una partitura di Silvestri, quella All’Inseguimento della Pietra Verde, non gli è piaciuta affatto. È anche vero che da allora il compositore ha cambiato radicalmente il proprio stile.

10. Fan di Scorsese

Tra Steven Spielberg e Martin Scorsese c’è sempre stata una grande ammirazione reciproca. Spielberg invidia il realismo e la poesia dei film del regista di Taxi Driver, e questi vorrebbe muovere la telecamera e gestire i personaggi sulla scena come fa Spielberg.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
hollywoodregista
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
7
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni