Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 23 Maggio |
San Desiderio da Genova
Aleteia logo
For Her
separateurCreated with Sketch.

“Amo mio padre che mi ha dato questo cognome: mi ha innestato nelle sue radici”

shutterstock_282273185

Shutterstock

Figlia di cuore - pubblicato il 18/01/18

Aspetta che la Sangeetha Bonaiti sposata in Bella, possa raggiungerla. Sono emozionata, contenta per questo incontro. So che cambierà qualcosa in me. Quella bambina si farà sentire. Ed io la ascolterò. Sono pronta e sono certa perché il germoglio, l’innesto nuovo ormai è un ramo che a sua volta ha dato dei frutti: i miei figli. Loro continuano questa storia, in modo nuovo.

Perché le “mie origini” le vivrò in modo, unico e particolare come sono io e la mia storia, che mi è stata data proprio così. Perché il ramo nuovo è cresciuto lo stesso, grazie a chi si è preso cura di lui. Le intemperie della vita non l’hanno spezzato. Le radici gli hanno dato la vita. Il ramo è cresciuto grazie all’Amore presente istante dopo istante. E di quest’ Amore immeritato, gratuito, non scontato, sono immensamente grata. Ed è proprio esso che continua a generarmi e a generare nuovi rami proprio da lì dove tutto è iniziato con un ramo spezzato dalle sue radici.




Leggi anche:
La vera fecondità: la storia di Laura e Filippo

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

  • 1
  • 2
Tags:
adozioneeducazione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni