Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Conoscete gli effetti della Comunione quotidiana?

Creative Commons
Condividi

“La Comunione quotidiana mi ha cambiato la vita. Mi sono rinnovato e mi sono riempito di pace e speranza”

Quando ho iniziato a scalare la montagna di Dio e a cercare la sua presenza quotidiana nella mia vita, mi sono reso conto del fatto che avevo molte debolezze, che mi facevano scivolare.

Tutte le volte che scalavo la montagna della vita spirituale, i miei peccati mi facevano ricadere alla base, e mi ritrovavo pieno di contusioni e colpi nell’anima. Mi confessavo spesso, ma mancava qualcosa.

Una volta ho notato che una settimana, pur avendo avuto tentazioni di ogni tipo, non vi sono caduto.

Mi sono chiesto cos’avessi fatto di diverso. Avevo pregato di più? Avevo fatto opere di carità? Avevo parlato di Dio agli altri? Non sapevo esattamente di cosa si trattasse, ma un bel giorno l’ho scoperto: era la Messa quotidiana. L’effetto delle Eucaristie sulla mia anima era come quello di un balsamo. Mi ringiovanivano e mi riempivano della forza di cui avevo bisogno nella mia quotidianità. Quando andavo a Messa tutti i giorni avevo una grande sensibilità per non commettere peccati.

Sapevo che se avessi peccato avrei offeso Dio, e anche che lo portavo con me ovunque andassi. Avevo ben presenti queste parole della Bibbia: “Se uno distrugge il tempio di Dio, Dio distruggerà lui. Perché santo è il tempio di Dio, che siete voi” (1 Cor 3, 17).

Dovevo quindi raddoppiare la mia attenzione, stare in guardia contro le tentazioni, curare lo stato di grazia come un tesoro che ci è stato affidato.

Non avevo molte conoscenze circa la vita spirituale, ero appena all’inizio. Ho trovato un bellissimo libro di spiritualità, che ha dissipato tutti i miei dubbi: Pratica di amar Gesù Cristo, di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori. Lo raccomando, perché è estremamente edificante.

Trascrivo qualche passo sul potere della Comunione quotidiana:

  • Santa Teresa ripeteva: “Non ho trovato aiuto più potente per raggiungere la perfezione della Comunione frequente. È ammirevole come faccia sì che l’anima che si comunica spesso cresca in Dio”;
  • San Tommaso insegna che la Comunione neutralizza molti attacchi del demonio, e San Giovanni Crisostomo ricorda che la sacra Comunione dell’anima è una forte inclinazione alla virtù;
  • San Francesco di Sales diceva: “Queste sono le persone che hanno bisogno di ricevere Gesù nell’Eucaristia: quelle che sono deboli (per diventare forti) e quelle che sono forti (per diventare deboli)”;
  • Se vi chiedono perché vi comunicate, dite: “Mi comunico perché sono debole, e nella Comunione c’è colui che è Forte, che rende forte chi lo riceve. Mi comunico perché ho l’anima malata, e nell’Eucaristia ricevo il Medico che è venuto a cercare i malati, non i sani”.

La Comunione quotidiana mi ha cambiato la vita. Mi sono rinnovato e mi sono riempito di pace e speranza.

Provateci anche voi! Vale la pena!

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.