Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi Aleteia tutti i giorni
Aleteia

Chiede alla ex moglie di sposarlo dopo 25 anni di matrimonio e 3 di divorzio

Condividi

Gli statunitensi Jeffrey e Lorrie Agan, che abitano a Bowling Green, nell’Ohio, sono stati sposati per 25 anni e hanno avuto 8 figli. Nel 2014, purtroppo, hanno divorziato. Tre anni dopo, però, Jeffrey ha chiesto a Lorrie di sposarlo per la seconda volta.

La richiesta di matrimonio è stata presentata il 23 dicembre. Negli anni della loro separazione
Jeffrey ha cambiato professione, abbandonando il mestiere di camionista e diventando infermiere. Ha inoltre iniziato a scrivere poesie e ad andare all’università. Lorrie, dal canto suo, ha trovato nella natura e nella meditazione la chiave per la sua felicità e accettazione.

Dopo due anni da separati, i due hanno ricominciato a uscire insieme.

Jeffrey Jr., uno dei figli della coppia, ha postato su Twitter un video che mostra la nuova richiesta di matrimonio da parte del padre, realizzata attraverso una poesia che ha scritto e incorniciato come regalo di Natale per la ex moglie. Il video è già stato visionato più di 11 milioni di volte.

Nella poesia, intitolata “L’amore si riaccende”, Jeffrey ha scritto: “Il nostro amore era lì: non si è mai perduto / Anche se noi ci siamo sentiti persi / Il destino è intervenuto per me e per te / Il nostro amore si è infiammato di nuovo e si è riacceso / Ora ti chiedo di nuovo di diventare mia moglie”.

Ora Jeffrey, 52 anni, e Lorrie, 51, preparano il loro matrimonio. In seguito al successo del tweet, Jeffrey Jr. ha organizzato un finanzialmento collettivo sul sito GoFundMe per allestire una festa degna di questo nuovo inizio, perché quando i due si sono sposati per la prima volta non avevano molte risorse – si sono sposati in un negozio di articoli elettronici.

La campagna ha già raccolto 2.800 dollari, superando i 2.000 fissati come meta iniziale.

“Piango ancora ogni volta che vedo il video”, ha riferito Jeffrey Jr. in un altro tweet. “È una benedizione e significa tanto per la mia famiglia, che ha sofferto per anni di divisione. Ora siamo di nuovo una famiglia unita. Non potevo chiedere niente di meglio per Natale”.

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni