Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 28 Febbraio |
Sant'Auguste Chapdelaine
home iconChiesa
line break icon

In Brasile circolano dei falsi sacerdoti

Facebook Escolástica da Depressão

Nei cerchietti, Jonathan Alifer Albuquerque (a sinistra) e Jorge Heracleo (a destra)

ACI Digital - pubblicato il 09/01/18

Hanno anche partecipato a una Messa di Canção Nova

Giovani che si fanno passare per sacerdoti della Chiesa cattolica circolano nelle città del Brasile, e il 13 dicembre hanno partecipato a una Messa della Comunità Canção Nova a Cachoeira Paulista (nello Stato di San Paolo).

Il fatto è avvenuto durante la celebrazione eucaristica presieduta da padre Roger Luís e trasmessa dal canale Canção Nova. Nel presbiterio c’erano due falsi sacerdoti, che a ottobre erano stati denunciati dalla diocesi di Caruaru (Pernambuco).

In quell’occasione, la diocesi di Caruaru ha diffuso un comunicato nel quale dichiarava che “José Lucas Carlos Pinheiro, nato a Gravatá il 11/02/1998, Jonathan Alifer Albuquerque da Silva, nato ad Apucarana – PR il 07/06/1996, Carlos di Camocim de São Felix, si sono allontanati dalla Chiesa cattolica apostolica romana”.

Secondo la nota, questi giovani “confondono il popolo con vesti liturgiche della Chiesa cattolica, affermando di celebrare la Messa e altri sacramenti, in un inequivocabile affronto alla legislazione vigente, nella fattispecie all’articolo 7° del decreto n. 7.107 del 11/02/2010 (Accordo Brasile – Santa Sede), che “garantisce la protezione dei luoghi di culto della Chiesa e delle sue liturgie, dei suoi simboli, delle sue immagini e dei suoi oggetti di culto contro ogni forma di violazione, mancanza di rispetto e uso illegittimo”.

La diocesi di Caruaru ha reso noto di aver ricevuto “comunicazione fidedigna sull’uso di vesti ecclesiastiche e liturgiche da parte di cristiani laici residenti a Gravatá – Pernambuco e Camocim de São Félix – Pernambuco”, oltre ad avere “in mano fotografie che confermano questa usurpazione”.

“Esortiamo i fedeli cattolici a rimanere in comunione con la Chiesa cattolica, con Papa Francesco e con il vescovo diocesano, e quindi a non partecipare a celebrazioni promosse da loro, perché non hanno alcun valore religioso o sacramentale. Il Codice di Diritto Canonico chiede che ‘chi non (è) elevato all’ordine sacerdotale (…) e simula d’amministrare un sacramento, sia punito con giusta pena’” (Canoni 1378 e 1379).

Uno dei falsi sacerdoti si presenta sul suo profilo Facebook come monsignor Jorge Heracleo e dice di essere vescovo della Chiesa Cattolica Apostolica Cristo Eterno Sacerdote, nell’arcidiocesi di Gravatá.

Secondo la divisione ecclesiastica territoriale, però, la città di Gravatá appartiene alla diocesi di Caruaru, non comprendendo così un’arcidiocesi, come indica invece il profilo del falso vescovo.

Su Facebook c’è anche una pagina intitolata “arcidiocesi di Gravatá” nella quale appaiono alcune fotografie dei tre falsi sacerdoti, incluse immagini di quella che sarebbe la “celebrazione della presa di possesso episcopale di monsignor Jorge Heracleo nella parrocchia di Nostra Signora Aparecida nella città di Camocim de São Félix”.

  • 1
  • 2
Tags:
brasilefalsi sacerdotisacerdoti
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
Sanctuary of Merciful Love
Bret Thoman, OFS
Le acque guaritrici profetizzate da una suora del XX secolo
4
Communion
Claudio De Castro
Comunione: si ha tra le mani il Figlio di Dio, e serve rispetto
5
Paola Belletti
Aiutiamo Debora Vezzani? Tutta la famiglia con il Covid, lei la p...
6
Philip Kosloski
Perché i cattolici non mangiano carne i venerdì di Quaresima?
7
Gelsomino Del Guercio
Congo, Attanasio salvò dal Covid suor Annalisa. “Devo a lui la mi...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni