Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Cosa sono i Venerdì della Misericordia? Scopriteli praticandoli nel 2018!

Condividi

Questa iniziativa, promossa (e praticata) da Papa Francesco, può trasformare profondamente la vostra vita (e quella di molta gente)

Settembre 2016: unità di terapia intensiva neonatale e unità per malati di cancro in fase terminale

Il Papa è tornato a sottolineare il valore della vita umana nelle sue ore di maggiore fragilità, sia all’inizio che alla fine. Questa volta, ha visitato un’unità di terapia intensiva neonatale e una di trattamento dei pazienti affetti da cancro in fase terminale. Francesco ha abbracciato, consolato e dato forza, soprattutto ai genitori dei bambini malati.

Ottobre 2016: orfanotrofio a Roma

Il Santo Padre ha visitato il Villaggio SOS di Roma, una struttura formata da cinque case, in ciascuna delle quali vivono al massimo 6 bambini e bambine fino ai 12 anni, accompagnati da una responsabile chiamata “madre SOS”. I bambini hanno mostrato al Papa il giardino e il parco, oltre alle loro stanze e ai giochi che hanno.

Novembre 2016: famiglie di sacerdoti che hanno lasciato il ministero

Francesco si è recato in un appartamento romano nel quale erano riunite sette famiglie formate da uomini che hanno abbandonato il ministero sacerdotale, e ha ascoltato le loro storie.

Ispirazione

Ci sono sicuramente persone vicino a voi che saranno molto felici ricevendo una visita caratterizzata dall’ascolto, da parole affettuose, dall’abbraccio fraterno, dalla recita di un padre Nostro o di un’Ave Maria… Può essere un orfanotrofio, una casa di riposo per anziani, un ospedale, un’associazione caritativa, un ente per persone con qualche tipo di disabilità o semplicemente un vicino anziano, una famiglia bisognosa, una persona nuova nel quartiere…

Pensateci. A chi farete visita nel vostro prossimo Venerdì della Misericordia?

Una madre accanto al letto del figlio all'ospedale Madre della Misericordia

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Pagine: 1 2 3

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.