Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

Cosa sono i Venerdì della Misericordia? Scopriteli praticandoli nel 2018!

Condividi

Questa iniziativa, promossa (e praticata) da Papa Francesco, può trasformare profondamente la vostra vita (e quella di molta gente)

Nei giorni scorsi, molte persone si sono emozionate per la visita a sorpresa che Papa Francesco ha fatto a una delle quattro unità dell’Ospedale Infantile Bambino Gesù, la più grande struttura pediatrica d’Europa, gestita dal Vaticano. Questa visita è stata un’altra concretizzazione di un’iniziativa creata dal Papa durante l’ultimo Giubileo della Misericordia (8 dicembre 2015-20 novembre 2016): i “Venerdì della Misericordia”.

Durante il Giubileo, uno degli aspetti che Papa Francesco ha sottolineato maggiormente è stata l’importanza di vivere la misericordia nella pratica e non solo a parole. In primo luogo, bisogna permettere di essere oggetto di misericordia da parte del Signore, ovvero accolti dal Suo amore anche con le nostre miserie, e come frutto di questa esperienza personale della misericordia divina aprire lo sguardo e il cuore al prossimo, che come noi è pieno di miserie e ha bisogno di essere accolto sia da Dio che dagli altri. Da questo sguardo misericordioso derivano le 14 opere di misericordia, che Cristo ha chiesto a tutti noi di praticare: le 7 opere di misericordia corporale e le 7 opere di misericordia spirituale.

Creative Commons

In questa dinamica miseria-misericordia, Papa Francesco ha concretizzato l’iniziativa dei “Venerdì della Misericordia”, una serie di visite a sorpresa che sono diventate momenti tra i più emozionanti e significativi del Giubileo.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni