Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 31 Ottobre |
San Wolfgang di Rägensburg
home iconNews
line break icon

La morte di un giovane chierichetto che commuove il Paraguay

Facebook

Pablo Cesio - pubblicato il 08/01/18

È stato pugnalato durante un tentativo di furto, e quando è arrivato in ospedale gli è stata negata l'assistenza medica

Eduardo Mathías Correa, di 18 anni, è il protagonista di una storia tragica che ha commosso il Paraguay.

Il ragazzo, che oltre ad essere aiuto-cuoco era chierichetto nella parrocchia di San Domenico Savio della città di Fernando de la Mora, nel Departamento Central, stava tornando dal lavoro insieme a un collega quando è stato sorpreso da alcuni malviventi in motocicletta.

I delinquenti hanno tirato fuori un coltello e gli hanno intimato di consegnare loro il cellulare. Ne è nata una rissa, ed Eduardo ha ricevuto una pugnalata all’altezza del cuore, indica la stampa paraguayana.

“Per un maledetto cellulare, che alla fine non si sono portati via, lo hanno lasciato lì. Ho chiesto aiuto alla Polizia”, ha affermato il suo compagno di lavoro e testimone dei fatti, come indica Última Hora.

Quella che fino ad allora sembrava una situazione grave è poi diventata tragica.

Con l’aiuto di una macchina della Polizia, il giovane è stato portato in un ospedale locale, ma il medico di guardia si sarebbe rifiutato di prestargli i primi soccorsi.

Il padre del ragazzo, che ha dichiarato che denuncerà il medico per omissione di soccorso, ha raccontato che tutto ciò che diceva l’uomo in quel momento era che non sapeva cosa fare.

Eduardo è stato poi portato in un’automobile privata in un altro centro medico, ma quando è arrivato era ormai deceduto.

L’accaduto ha scatenato l’indignazione della società paraguayana ed è il riflesso di vari eventi che si succedono nei Paesi della regione, come insicurezza, aumento della delinquenza e perfino omissioni a livello medico.

Si spera che la vicenda tragica di questo giovane possa far riflettere chi ha la responsabilità di prendersi cura dei cittadini a qualsiasi livello.

ABC ricorda che il salesiano padre Víctor Cabañas ha chiesto una preghiera per il ragazzo, che è stato ricordato anche da un gruppo di amici del Club Sport Facultad de San Lorenzo attraverso questo messaggio diffuso sulle reti sociali:

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
chierichettoomicidioparaguay
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Annalisa Teggi
"Dite ai miei figli che li amo": ecco chi è l...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Silvia Lucchetti
Rischiava l'amputazione delle gambe. Oggi ha ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni