Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Vuoi far battezzare tuo figlio da Papa Francesco? Segui questi 5 passaggi

POPE BAPTISM
OSSERVATORE ROMANO - AFP
This handout picture taken and released by the Vatican press office Osservatore Romano on January 7, 2018 shows Pope Francis baptising a child in the Sistine Chapel in the Vatican. / AFP PHOTO / OSSERVATORE ROMANO / Handout / RESTRICTED TO EDITORIAL USE - MANDATORY CREDIT "AFP PHOTO / OSSERVATORE ROMANO" - NO MARKETING NO ADVERTISING CAMPAIGNS - DISTRIBUTED AS A SERVICE TO CLIENTS
Condividi

Il numero di richieste è molto alto ma un tentativo vale la pena farlo!

Anche quest’anno, nel giorno in cui la Chiesa cattolica celebra il battesimo di Gesù Cristo da parte di Giovanni nel fiume Giordano, cioè il 7 gennaio, papa Francesco ha ripetuto il rito dell’amministrazione del battesimo ad un nutrito gruppetto di bambini. Quest’anno sono stati ben trentaquattro.

Ma come si può far battezzare il proprio bimbo o bimba direttamente dal Papa? E’ difficile, ma non impossibile. Nè è un “privilegio” circoscritto solo ai dipendenti vaticani. Come è facilmente immaginabile, sono migliaia le coppie che lo richiedono ogni anno (Fan Page, 8 gennaio).

La procedura per richiedere che sia il Papa a battezzare il proprio figlio non è complessa, ma la lista d’attesa, scrive papafrancesco.net, è lunghissima, fatto questo che rende difficile il tutto.

Chi è escluso

In linea teorica, salvo che il Papa decida diversamente, nulla da fare solo per bambini nati da coppie non sposate in chiesa o figli di separati e divorziati

Vediamo ora i passaggi da fare per richiedere il battesimo del papa.

1) La lettera del parroco

Il primo passaggio che dobbiamo effettuare per farsi battezzare da Papa Francesco è quello di rivolgersi al parroco della propria parrocchia di residenza che dovrà scrivere una “lettera di idoneità”.

Dovremo spiegare al nostro parroco che avremmo il desidero che a battezzare nostro figlio sia il Pontefice. Tra le condizioni perché ciò avvenga vi è quella di essere cristiani coinvolti a livello parrocchiale, attivi nelle opere e nell’aiuto delle varie attività che si svolgono in parrocchia.

2) Padrino e madrina

Una simile “lettera di idoneità” dovrà essere presentata anche dal padrino o dalla madrina, che dovranno rivolgersi al proprio parroco.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.