Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 14 Aprile |
San Giovanni di Montemarano
home iconSpiritualità
line break icon

Come benedire la vostra casa con il gesso dell’Epifania

Wrote | CC BY 2.0

Philip Kosloski - pubblicato il 05/01/18

È una benedizione splendida, che porta molte grazie a chi la pratica nella fede, ed è un’ulteriore protezione contro i nemici spirituali che possono annidarsi intorno a noi.

Una volta entrati in possesso del gesso benedetto, un sacerdote o un membro della famiglia può benedire la casa in questo modo (adattato dal Rituale Romano):

Entrando in casa [o alla porta d’ingresso]:

Sacerdote/Membro della famiglia: La pace scenda su questa casa.

Tutti: E su coloro che la abitano.

Sacerdote/Membro della famiglia: I Magi vennero dall’Oriente a Betlemme per adorare il Signore, e aprendo i loro tesori offrirono doni preziosi: oro per il grande Re, incenso per il vero Dio, mirra a simboleggiare la Sua sepoltura.

Durante il Magnificat, la stanza viene irrorata con acqua benedetta e incensata.

Tutti: L’anima mia magnifica il Signore
e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore,
perché ha guardato l’umiltà della sua serva.
D’ora in poi tutte le generazioni
mi chiameranno beata.
Grandi cose ha fatto in me l’Onnipotente
e santo è il suo nome:
di generazione in generazione la sua misericordia
si stende su quelli che lo temono.
Ha spiegato la potenza del suo braccio,
ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore;
ha rovesciato i potenti dai troni,
ha innalzato gli umili;
ha ricolmato di beni gli affamati,
ha rimandato i ricchi a mani vuote.
Ha soccorso Israele, suo servo,
ricordandosi della sua misericordia,
come aveva promesso ai nostri padri,
ad Abramo e alla sua discendenza, per sempre.

Dopo il Magnificat:

Tutti: I Magi vennero dall’Oriente a Betlemme per adorare il Signore, e aprendo i loro tesori offrirono doni preziosi: oro per il grande Re, incenso per il vero Dio, mirra a simboleggiare la Sua sepoltura.

Sacerdote/Membro della famiglia: Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo, così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori. E non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male.

Tutti: Ma liberaci dal male.

Sacerdote/Membro della famiglia: Tutti verranno da Saba.

Tutti: Portando oro e incenso.

Sacerdote/Membro della famiglia: Signore, ascolta la mia preghiera.

Tutti: E fa’ che il mio grido arrivi a Te.

Sacerdote/Membro della famiglia: Preghiamo. O Dio, che con la guida di una stella hai manifestato in questo giorno il tuo Figlio Unigenito ai gentili, fa’ per la tua misericordia che anche noi che ti conosciamo per fede possiamo raggiungere la visione della tua maestà gloriosa. Per Cristo nostro Signore.

Tutti: Amen.

Sacerdote/Membro della famiglia: Risplendi, risplendi, Gerusalemme, perché la tua luce è venuta, e e la gloria del Signore si è levata su di te – Gesù Cristo nato dalla Vergine Maria.

Tutti: E i gentili cammineranno nella tua luce e i re allo splendore del tuo sorgere. La gloria del Signore si è levata su di te.

Sacerdote/Membro della famiglia: Preghiamo. O Signore Dio onnipotente, fa’ che in questa casa ci siano salute, purezza, la forza della vittoria, umiltà, bontà e misericordia, la realizzazione della tua legge e la riconoscenza a Dio Padre, Figlio e Spirito Santo. E possa questa benedizione rimanere su questa casa e su tutti coloro che vi abitano. Per Cristo nostro Signore.

Tutti: Amen.

Dopo aver recitato le preghiere di benedizione, si fa il giro della casa e si benedice ogni stanza aspergendola con l’acqua santa e incensandola.

Si prende poi il gesso benedetto e si scrivono le iniziali dei tre Magi, collegate con delle croci, all’interno della porta d’ingresso (se è possibile sull’architrave). Poi si scrive l’anno, dividendo i numeri e l’anno di modo che figurino da entrambi i lati delle iniziali. Dovrebbe sembrare ad esempio così:

20 C+M+B 18

con il “20” che indica il millennio, la “C” che sta per il primo dei Magi, Caspar (Gaspare), la “M” per Melchior (Melchiorre) e la “B” per Balthasar (Baldassarre), e il “18” che indica il decennio e l’anno. Si crede anche che le iniziali dei Magi indichino “Christus mansionem benedicat” (“Cristo benedica questa casa”).

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
benedizioneepifania
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
3
WIND COUPLE
Catholic Link
7 qualità per scegliere il partner secondo la Bibbia
4
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
5
Divina Misericórdia
Gelsomino Del Guercio
Il Papa celebra domenica la Divina Misericordia. Ma perchè questa...
6
FEMALE DOCTOR,
La Croce - Quotidiano
Atea e obiettrice di coscienza da 10 anni: “non ce la facev...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni