Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 15 Maggio |
Sant'Isidoro
home iconNews
line break icon

Sapete che la Luna è un vero e proprio approdo stellare del cristianesimo?

Steve Jurvetson / Flickr / CC

Il Timone - pubblicato il 29/12/17

Se la scienza è contro la fede perché più di 35 crateri lunari portano nomi di padri gesuiti?

Sulla Luna c’è l’unico libro presente nell’universo al di fuori dal pianeta Terra. Quale? La Bibbia. Si tratta di una copia, in lingua inglese, della classicissima “King James Version” ed è stata posta sul nostro satellite naturale accanto alla bandiera americana il 7 agosto 1971 dall’astronauta statunitense David Scott, comandante dell’Apollo 15.




Leggi anche:
Scienziati credenti che hanno cambiato la storia dell’umanità

Del resto la Luna è un vero e proprio approdo stellare del cristianesimo, in specie del cattolicesimo. Dei molti crateri di cui è butterata per via del bombardamento meteoritico, più di 35 prendono il nome di padri gesuiti che al contempo era no insigni scienziati e matematici. Tra questi, spiccano il cratere dedicato a padre Giovanni Battista Riccioli (ampio 139 km), quello intitolato a padre Georges Lemaître, ideatore tra l’altro della teoria del Big Bang sull’origine dell’universo (91 km), quello più grande, dedicato a padre Cristoforo Clavio (225 km), e il cratere di 172 km dedicato a padre Francesco Maria Grimaldi, la cui fama è legata alla scoperta della diffrazione della luce. Ancora convinti che la fede cattolica sia stata il nemico giurato di ogni conoscenza scientifica e di ogni progresso?




Leggi anche:
Scienza e fede non sono in contrapposizione

QUI L’ORIGINALE

Tags:
fede e scienza
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
6
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni