Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 22 Maggio |
Santa Rita da Cascia
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Quando finisce il Natale: il 1° gennaio? All’Epifania? Alla Candelora (qualunque cosa sia)?

Jesus Baby – Christmas – © Falco – CC – it

© Falco / CC

http://pixabay.com/en/father-christmas-nativity-scene-514213/

Susan E. Wills - pubblicato il 29/12/17

Secondo le norme universali sull’anno liturgico e il calendario, il periodo di Natale va dai primi vespri del Natale del Signore fino alla domenica dopo l’Epifania o dopo il 6 gennaio (n. 33).

La domenica dopo l’Epifania è il Battesimo del Signore. Quest’anno negli Stati Uniti la festa dell’Epifania è stata spostata a domenica 4 gennaio. Il Battesimo del Signore, quindi, cade l’11 gennaio, e ciò significa che nel 2015 il periodo natalizio termina con i secondi vespri dell’11 gennaio; la prima Messa del tempo ordinario sarà il 12 gennaio. Anche se l’Ottava dell’Epifania è ufficialmente eliminata, resta parte del periodo natalizio anticipando il tempo ordinario fino a dopo il Battesimo del Signore.

Perché, allora, non lasciare le nostre decorazioni fino all’11 gennaio 2015 o perfino fino al 2 febbraio, se siete davvero coraggiosi? I vicini potranno scuotere la testa, ma potrebbe anche essere un’opportunità di reintrodurli nello splendido periodo dell’Epifania e della festa gloriosa e multisfaccettata della Presentazione di Nostro Signore.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
capodannofeste cristianenatale
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni