Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

Iscriviti alla Newsletter

Aleteia

Un francescano, un domenicano e un gesuita entrano in un bar…

CPP / Polaris/East News
Condividi

Tre barzellette cattoliche da aggiungere al vostro repertorio

Un francescano e un gesuita sono amici dai tempi del noviziato di entrambi. Fumatori, trovano difficile pregare o studiare più di un’ora senza una pausa-sigaretta. Confrontatisi sul problema, decidono di andare a parlare coi superiori per domandare loro il permesso di fumare.

Quando si rivedono, la volta dopo, il francescano è decisamente incavolato: «Ho chiesto al superiore se potevo fumare pregando e mi ha detto che non potevo», racconta al gesuita.

«Hai posto male la domanda, amico mio», risponde il gesuita. «Io ho chiesto se posso pregare mentre fumo. E il mio superiore ha risposto: “Ma naturalmente!”».


Un francescano, un domenicano e un gesuita sono seduti assieme in una stanza, mentre studiano. A un tratto si spengono le luci.

«Fratelli, approfittiamo di questo momento per meditare su quanto siamo debitori a nostro Signore della luce, nostra sorella», dice il francescano.

«Sì, ma approfittiamone anche per riflettere a fondo sulla differenza tra luce e oscurità, così che possiamo scriverne», aggiunge il domenicano.

E il gesuita? Nel frattempo era sceso in cantina, aveva trovato il quadro e aveva ricollegato il salvavita.


Un uomo parla a Dio:

– Che cos’è un milione di anni per te, Dio mio?

– Un istante, figlio.

– Che cos’è un milione di dollari per te, mio Signore?

– Un centesimo, figlio.

– Potresti prestarmi un centesimo?

– Ma certo, aspetta solo un istante…

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni