Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 18 Ottobre |
San Luca
Aleteia logo
home iconFor Her
line break icon

Invece che avere l’ansia da prestazione, perché non ricominciare a cadere felici?

Shutterstock

MIENMIUAIF - MIA MOGLIE ED IO - pubblicato il 28/12/17

E rialzarci in fretta, senza stare troppo a pensare a come siamo stati sciocchi o a quanto male ci fa. Come fanno i bambini

Lettere a una moglie #2 (ovvero l’esodo del duo con l’anello noto in tutto il mondo come Mienmiuaif)

di Giuseppe Signorin

Inciampare non è il problema, amore mio. Neppure cadere.

Abbiamo la grazia, mai contemplata abbastanza, di credere alla religione “che non permette niente, ma perdona tutto”, come direbbe il nostro amato Chesterton. Il mondo, invece, “permette tutto, ma non ti perdona niente”.

Quindi nessun problema se in una camera – la nostra, per inciso, che dovresti conoscere a memoria – illuminata a giorno, con un lettone matrimoniale mastodontico a causa dell’altezza del tuo sempre più stupito marito, tu riesca, con nonchalance da vera diva, a sbattere non con lo spigolo ma con il centro (ok, non era proprio il centro, ma quasi) e volare, a mo’ di Pippo Inzaghi dopo un contatto in area di rigore, a qualche metro di distanza dall’impatto.


CHILD

Leggi anche:
Lo dice S.Teresina: per i piccoli le braccia di Gesù saranno un ascensore!

Lì per lì mi è preso un colpo. Avevo paura ti fossi rotta tibia e perone. Dopo qualche secondo non ho resistito e sono scoppiato a ridere, ti chiedo ancora perdono, ma avevo capito che era solo un dolore passeggero. Poi ti sei rialzata, non ricordo bene se te la sei presa con me (probabile), e la vita è ricominciata.

Il punto infatti non è cadere. Escluso il tuo santissimo umilissimo marito, chi non cade? Il punto è rialzarsi. Stare lì a pensare troppo alla caduta, al male che ci ha fatto, a quanto siamo stati sciocchi (non è il caso del tuo tuffo, ci mancherebbe: non era affatto semplice schivare il mastodontico lettone matrimoniale che abbiamo in camera), o deboli, pensare troppo a sé stessi, insomma, non è utile per niente.

Probabilmente quando non ci stupiremo più di tanto dei nostri scivoloni, allora sì avremo fatto un passetto avanti sulla via della santità. Del ritornare bambini. I bambini sono come te, amore mio. Li vedi volare per casa come tanti piccoli Pippo Inzaghi in area di rigore e poi si rialzano subito. Senza reclamare rigori. Cadere è normale. Rialzarsi è divino, nel senso che ci si rialza tranquilli solo perché si confida nel Divino, in Gesù Misericordioso.

  • 1
  • 2
Tags:
fragilitasantita
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
2
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
3
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Cosa intendeva Carlo Acutis quando parlava di “autostrada per il ...
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
Gelsomino Del Guercio
“Dio ti darà dei segni”. Quel messaggio di Carlo Acutis all’amica...
6
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Gli ultimi istanti di vita di Carlo Acutis: “Chiuse gli occhi sor...
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni