Aleteia
lunedì 19 Ottobre |
San Paolo della Croce
Storie

Perdono a Natale: Magic Johnson e Isiah Thomas si riconciliano dopo 26 anni di odio

Capture nbatv

Dolors Massot - pubblicato il 21/12/17

Che grandi uomini! Per la loro statura fisica, ma ancor più per quella morale

Una nuova e preziosa pagina è stata scritta nella storia dell’NBA. Due dei suoi grandi rappresentanti, Magic Johnson e Isiah Thomas, erano da 26 anni separati da odio, accuse, maldicenze e acrimonia. Ieri, di fronte alle telecamere di NBA TV, hanno sigillato la loro riconciliazione con un incontro, un abbraccio e perfino qualche lacrima.

Lo scontro tra Magic Johnson e Isiah Thomas è iniziato nel 1991, quando Magic Johnson ha reso noto di essere portatore del virus dell’Hiv. Questo ha generato timori nei confronti del basket, e Thomas ha rilasciato alcune dichiarazioni in cui metteva in discussione la vita sessuale di Magic, il che ha provocato un enorme scandalo anche negli spogliatoi delle rispettive squadre.




Leggi anche:
Suor Jean, la 97enne ‘cappellana’ della squadra di basket dei Loyola

Vendetta e ambizione

Oltre al fatto che quelle frasi hanno alzato una barriera tra due star, Magic Johnson – come ha riconosciuto anni dopo – ha fatto sì che Isiah Thomas non venisse convocato ai Giochi Olimpici di Barcellona del 1992, ponendo il veto con l’approvazione di Larry Bird, capitano della squadra come Magic. La vendetta era servita. Isiah Thomas è stato escluso da quello che sarebbe stato chiamato Dream Team.

È stata una storia piena di ferite, inclusa quella che ha provocato Magic Johnson pubblicando il libro When the game was ours, in cui lanciava varie accuse contro il suo rivale.

Dio è buono perché ci ha riuniti

Dopo 26 anni, il nuovo incontro di ieri di fronte alle telecamere non poteva essere più emozionante. Magic Johnson si è rivolto a Isiah Thomas in questi termini:

“Lasciami dire che questo è stato un giorno incredibile. Mia moglie, mio padre e mia madre mi dicevano che dovevo riconciliarmi con te, e allora quando mi hanno chiamato non ho avuto dubbi e ho detto di sì. E quindi stare davanti a te e poter rivivere quei momenti di divertimento, eccellenza, duro lavoro, sognare in grande… Sei mio fratello, e quindi permettimi di chiederti perdono se ti ho fatto del male e per non aver potuto stare insieme. Dio è buono perché ci ha riuniti”.


JAMARION STYLES,BASKET,DISABILITA

Leggi anche:
Jamarion, un eroe del basket senza mani

Le parole di Magic Johnson sono durate 58 secondi, dopo i quali i due giocatori si sono abbracciati tra le lacrime.

Il perdono ha potuto più della durezza dei cuori che in questi 26 anni non aveva fatto altro che separare questi grandi giocatori. Forse è la più bella storia di Natale che si possa raccontare nella storia recente del basket.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
basketperdonosport
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di D...
RACHELE SAGRAMOSO,
Silvia Lucchetti
Rachele, da adolescente tormentata a mamma di...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni