Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 06 Maggio |
San Domenico Savio
home iconStorie
line break icon

Vienna: la metropoli dove i senzatetto lavorano come guide turistiche (VIDEO)

SHADES TOURS

JOE KLAMAR - AFP

A homeless tour guide Barbara (C) talks to tourists near Hauptbahnhof main train station during her 'Shades Tours' trip around the Austrian capital in Vienna on October 30, 2016. / AFP PHOTO / JOE KLAMAR / TO GO WITH AFP STORY BY NINA LAMPARSKI

Silvia Lucchetti - Aleteia Italia - pubblicato il 21/12/17

“Shades tour” un progetto ideato da Perrine Schober nel 2015 per raccontare la città in modo diverso e aiutare gli homeless a ricostruirsi una vita

Lo sapete che a Vienna i clochard lavorano come guide turistiche?

Accompagnano i turisti in giro per la città, gliela raccontano con i “loro” occhi e con tutto il vissuto e l’esperienza che posseggono. Offrono ai visitatori non solo un pomeriggio in giro per la capitale austriaca alla scoperta di angoli segreti e leggende ma condividono la loro storia e si rimettono in gioco.

Aneddoti e spiegazioni sui singoli monumenti, ma anche ricordi personali legati a viali, vicoli, palazzi, che per un periodo di tempo sono stati per loro casa, cibo, rifugio, calore.

Iniziativa turistica e sociale

Così l’arte si mischia alla vita, la storia del passato a quella di oggi, l’iniziativa turistica a quella sociale grazie agli “Shades tour”, un progetto ideato da Perrine Schober nel 2015 che – come leggiamo sul sito di Repubblica – ha come intento quello di offrire una visita emozionale:

“non solo di vedere ma anche di educare. Le nostre guide hanno vissuto una esperienza unica, e solo loro possono spiegare veramente il complesso sistema sociale di Vienna e le sue sfide” (Repubblica.it).

Un’iniziativa che vuole aiutare i 10.000 homeless (Agi) che vivono a Vienna a riscattarsi, ricostruire la propria vita. Negli ultimi due anni 7000 turisti hanno visitato così la metropoli.

View this post on Instagram

A post shared by Agi (@agi_agenziaitalia)

La storia di Barbara

La foto in apertura ritrae Barbara una delle guide degli “Shades tour” che è finita sulla strada dopo una vita dedicata all’arte. Infatti la donna, come racconta sempre Repubblica, aveva aperto una galleria d’arte nel 2008, ma sei anni dopo nel 2014 si è ammalata di tumore e ha dovuto investire tutte le risorse economiche, psicologiche e fisiche per combattere il cancro. Spendendo i suoi risparmi per le cure si è ritrovata a 40 anni senza casa e senza lavoro, costretta a vivere per strada.
Ora grazie a “Shades tour” fa la guida turistica ed è felice di aver ritrovato un ruolo, di accompagnare i turisti in giro per Vienna per mostrargli le bellezze dalla città e raccontargli la sua vicenda personale. E quando i visitatori le chiedono qual è stato l’aspetto più difficile e brutto della sua vita per strada lei risponde “la solitudine”.

Progetti come questi non donano solo lavoro ai senzatetto ma regalano anche speranza, comunione, dignità.


BARBER VOLOUNTEER

Leggi anche:
A Napoli dopo il “caffè sospeso” anche barba e capelli gratis per le famiglie più povere

Tags:
senzatettoturismo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
2
Gaudium Press
Sapevi che la fede nuziale può avere la forza di un esorcismo?
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Best of Web
Muore per 20 minuti, si sveglia all’improvviso e racconta d...
5
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
6
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
7
VANESSA INCONTRADA
Gelsomino Del Guercio
Vanessa Incontrada: ho scelto di battezzarmi a 30 anni per ritrov...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni