Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 18 Settembre |
Roberto Bellarmino
home iconStile di vita
line break icon

È vero che tutti i favori vanno restituiti?

Novak Elcic / Shutterstock

Luz Ivonne Ream - pubblicato il 19/12/17

E quando non possiamo restituire il favore?

Spesso ci verranno rivolti inviti o fatti regali che non potremo contraccambiare. Se sono offerte che non compromettono la nostra dignità, accogliamoli con amore.

Bisogna lavorare su questo, per essere – con umiltà – meritevoli di ricevere, di sentirci amati in modo incondizionato.

Quando permettiamo agli altri di “regalarci” il loro amore attraverso il loro servizio, i loro inviti, ecc., aiutiamo a far sì che arrivi su di loro una pioggia di benedizioni dal cielo.

Facciamo quindi morire il nostro ego per crescere in umiltà. Permettiamoci di ricevere dagli altri senza provare vergogna, senza sentire che non lo meritiamo o che dobbiamo restituire il favore. Sembrerebbe il contrario, ma anche per ricevere serve molta umiltà.

Bisogna mantenere la regola della reciprocità più sana possibile, ovvero non coinvolgere interessi personali egoisti che pretendano di usare l’altro per strappargli dei favori (convenienza).

Cerchiamo di far sì che quando diamo siamo consapevoli che quello che stiamo facendo è un atto di profondo amore, con la convinzione che forse l’altro non avrà l’opportunità di restituirci il favore.

Forse la persona specifica non ci ricambierà, ma tutti i favori che facciamo in qualche modo ci ritornano in benedizioni di Dio, ovviamente sempre se sono accompagnati da retta intenzione.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
gratuità

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
GETAFE
Dolors Massot
Due sorelle giovanissime diventano suore contemporaneamente a Mad...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
THERESA GIUNI
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Giuni Russo è giunta fino a Cristo per mano d...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
7
EUCHARIST
Philip Kosloski
Preghiere da recitare all’elevazione dell’Ostia a Messa
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni