Aleteia
lunedì 26 Ottobre |
Santi Luciano e Marciano
For Her

Chi ha inventato le emoji che usiamo tutti i giorni? I bambini! (VIDEO)

Screenshot dal video

Silvia Lucchetti - Aleteia Italia - pubblicato il 15/12/17

Ogni genitore, soprattutto ogni madre, le emoji le conosceva già, prima di Whatsapp e Messenger... i neonati le hanno inventate! :D ;) Loro sì che stanno avanti!

Cosa c’è di più buffo e divertente delle smorfie dei bambini?

La loro è una mimica unica, inarrivabile per gli attori, se non dopo anni e anni di studi.

Le espressioni dei bambini sono esilaranti, spassosissime, eloquenti!

Il loro linguaggio non verbale si colloca parecchi scalini sopra quello di noi adulti. È per questo che ci fanno tanto ridere, che li guardiamo con stupore, li fotografiamo, filmiamo, li imitiamo agli amici e ai colleghi.

Non vi è mai capitato la domenica dopo pranzo a casa dei vostri genitori di sfogliare l’album dei ricordi e passare tutto il pomeriggio a guardare le vostre foto da piccolini? O quelle dei vostri fratelli? Immagini preziose che ritraggono le nostre espressioni più varie, bizzarre e comiche! Che ci fanno sorridere e a volte ci imbarazzano, soprattutto quando la mamma decide di mostrarle al fidanzato o alla fidanzata appena approdati in famiglia.

Questo video è un’iniezione di faccine e buonumore! Sono sicura che vi piacerà e vi farà dimenticare la pioggia, il traffico, gli scioperi! 🙂

Ogni genitore, soprattutto ogni madre, le emoji le conosceva già, prima di Whatsapp e Messenger… i neonati le hanno inventate! 😀 😉 Loro sì che stanno avanti!

L’Ansa ci informa che Facebook ha pubblicato i numeri dell’applicazione relativi al 2017:

“Gli 1,3 miliardi di utenti della chat Messenger si sono scambiati, quest’anno, 500 miliardi di emoji, pari a 1,7 miliardi di disegnini al giorno”. (Ansa.it)

Ma guardarle dal vivo sul viso paffuto di figli e nipotini è la cosa più bella! Qual è la vostra emoji preferita? Gustatevi il video e fateci sapere!

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
bambinineonati
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Gelsomino Del Guercio
Scomunicato Vlasic, ex padre spirituale dei v...
fedez don alberto ravagnani
Gelsomino Del Guercio
Fedez e don Alberto Ravagnani: confronto su s...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Padre Fortea exorcista
Francisco Vêneto
Il demonio e le chiese date alle fiamme: per ...
EVGENY AFINEEVSKY
Camille Dalmas
Come Afineevsky ha recuperato l‘estratto sull...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni