Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 24 Gennaio |
San Francesco di Sales
home iconStile di vita
line break icon

La risposta alle 4 domande inespresse che ci poniamo continuamente

Shutterstock

Anna O'Neil - pubblicato il 14/12/17

Queste piccole offerte di connessione si verificano durante la giornata, ogni giorno. Quando vengono ignorate o la persona risponde con un’attenzione minima, erode il rapporto come la rabbia e le parole crudeli. È perché ignorare un’offerta di connessione non è solo una mancanza di risposta, ma una risposta chiara, un sonoro “No” a quelle quattro domande che costituiscono il sottotesto di tante delle nostre interazioni.

Pensiamo che basti non essere irritabili o ingiusti con le persone che amiamo, ma anche il sottotesto delle nostre parole è potente, più di quanto immaginiamo. Ricordo sempre mio padre, falegname e fan dello sport, che spegneva immediatamente la radio quando aprivamo la porta del suo negozio. Quel piccolo gesto diceva molte cose – che eravamo i benvenuti lì, che la nostra compagnia era più importante del punteggio, che se avevamo qualcosa da dire ci avrebbe ascoltati. Sono le piccole cose. Il contatto visivo, un sorriso quando una persona cara entra nella stanza, mettere via il telefono durante una conversazione e rispondere oltre il minimo sindacale a quelle piccole offerte di attenzione che sono il modo più potente di comunicare a un amico o a una persona cara che per noi è veramente importante.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
domanderelazioni
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
Tzachi Lang, Israel Antiquities Authority
John Burger
Un'iscrizione che riporta “Cristo nato da Maria” ritrovata in un'...
4
Perdonare
Bret Thoman, OFS
I 4 passi del perdono secondo un esorcista
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Silvia Lucchetti
A 18 anni, sola in ospedale: il pianto di un neonato mi ha ridato...
7
LIBBY OSGOOD
Sandra Ferrer
Libby Osgood, la scienziata della NASA diventata suora
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni