Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 30 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconStorie
line break icon

Matt Damon: “Abbiamo bisogno che preghiate per noi”

nicolas Genin CC BY SA 2.0

Aleteia Team - pubblicato il 13/12/17

L'attore attraversa un momento difficile per la malattia del padre Kent

L’attore statunitense Matt Damon, attualmente sugli schermi con il film Suburbicon, diretto dall’amico George Clooney, ha rivelato al network televisivo Extra che il padre è gravemente malato.

Per accompagnare la sua famiglia in questo momento difficile, l’attore 47enne ha invitato i suoi fans a pregare per lui.

“Riceveremo tutte le vostre preghiere, quindi mandatecele!”, ha dichiarato. L’attore non aveva mai preso posizione pubblicamente sulla propria fede.

Il padre, Kent Damon, soffre di mieloma multiplo, un cancro del sangue che gli è stato diagnosticato sei anni fa. All’epoca l’attore ha detto ai mezzi di comunicazione che aveva “perso alcuni amici intimi per colpa del cancro negli ultimi anni”.

Anche se la malattia sembra progredire lentamente, secondo quanto si deduce dalle parole di Matt Damon, la lotta del padre contro il cancro influisce anche sulla sua vita professionale. Nell’aprile scorso, l’attore ha infatti deciso di cancellare la sua partecipazione ai premi BAFTA per rimanere accanto al genitore.

“Essere suo padre è meraviglioso”

Nel 2011 Kent Damon ha avuto parole lusinghiere per Matt: “È tutto quello che si potrebbe chiedere a un figlio. Essere suo padre è meraviglioso”.

Per combattere il cancro, oltre agli strumenti disponibili grazie ai progressi scientifici, molti pazienti ricorrono alla protezione dei santi per combattere la paura, calmarsi o perfino guarire. Ci si rivolge a Santa Rita, la santa delle cause impossibili, invocata per la guarigione dai tumori, a Santa Galla, Sant’Agata o Santa Aldegunda di Maubeuge.

Per i parenti malati si può anche recitare una novena a Peregrino Laziosi, santo patrono delle persone affette da cancro e dei malati incurabili.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
cancropreghiera
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
Timothée Dhellemmes
Seconda ondata di Covid: in Europa il culto c...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni